Venerdì, 07 Novembre 2014 12:20

Allarme maltempo, vertice in prefettura a Vibo

Scritto da Redazione
Letto 1892 volte

allagamenti 12Per prevenire ogni potenziale pericolo all'incolumità pubblica e, soprattutto, per porre in essere provvedimenti adeguati rispetto all’ondata di maltempo che da diverse ore sta interessando anche il territorio provinciale, nel primo pomeriggio di ieri, si è tenuto un vertice operativo tra il prefetto di Vibo Valentia, Giovanni Bruno, ed alcuni dei sindaci dei comuni del Vibonese.

Già tra ieri e mercoledì i primi cittadini di Vibo Valentia, Serra San Bruno, Filadelfia, Dinami, Spilinga, Nicotera, Simbario, Brognaturo, Mongiana, Nardodipace, Fabrizia, Sorianello, Vazzano, Vallelonga, Monterosso, Tropea, Pizzo, Sant’Onofrio e Capistrano, avevano disposto la chiusura di tutte le scuole ricadenti nel proprio territorio. Provvedimenti che potrebbero protrarsi anche per la giornata di domani, considerato che l’allerta meteo durerà fino alle prime ore di sabato mattina, anche se in merito non è stato ancora comunicato nulla. Sono però previste consistenti precipitazioni di carattere temporalesco, con fenomeni che daranno luogo a rovesci di forte intensità, fulmini e raffiche di vento anche per le prossime ore.

La Provincia, con il coordinamento degli stessi sindaci e degli uffici tecnici, per quanto di propria competenza, sin dalla giornata di ieri, ha avviato una ricognizione atta a mettere in campo tutte le azioni necessarie a contrastare eventuali criticità o emergenze relative ad allagamenti, smottamenti, frane o comunque a possibili danni causati proprio dal maltempo. Sotto la lente di ingrandimento le molte zone che vertono in gravi condizioni di disagio idrogeologico, diffuse nel Vibonese tanto da corrispondere, quasi, all’intero territorio provinciale gravemente provato dalla mano dell’uomo e dall’incuria ambientale.

Nelle zone in cui è stata decisa la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado continuano ad essere previsti temporali e forti venti anche per le prossime ore. Sono, dunque, da considerarsi ancora valide le raccomandazioni e gli inviti ad evitare il transito lungo gli argini dei fiumi e dei torrenti, a non sostare in sottopassi ed in zone a rischio di frane e smottamenti.

Articoli correlati (da tag)

  • Boom dello shopping online nel Vibonese: tra i prodotti più acquistati abbigliamento e libri Boom dello shopping online nel Vibonese: tra i prodotti più acquistati abbigliamento e libri

    Un’arma a doppio taglio quella della sempre più diffusa tendenza ad affidarsi all’e-Commerce per l’acquisto di prodotti di ogni genere. Una pratica che da una parte permette al cliente di avere il prodotto desiderato recapitato direttamente a casa propria in un breve lasso di tempo, ma che da un altro punto di vista sta concorrendo a affossare ulteriormente il mercato locale e le attività commerciali presenti sul territorio.

    Una questione aperta anche per i paesi della provincia di Vibo Valentia che sta via via scalando posizioni nella classifica dei territorio dove si ricorre con maggiore frequenza allo shopping online. A diffondere i dati del fenomeno è stato il gruppo Poste Italiane che ha proprio sottolineato come nella nostra provincia stia letteralmente volando l’e-Commerce nella fascia centrale della Calabria che comprende proprio le province di Vibo e Catanzaro, dove «nei primi nove mesi del 2018 Poste Italiane ha consegnato oltre 365mila pacchi. In pratica, quasi due pacchi a testa per ogni abitante, a dimostrazione dell’abitudine sempre più diffusa allo shopping online in ogni parte d’Italia, anche grazie alla capillarità e alla flessibilità del servizio di Poste Italiane che prevede consegne anche di sera e nel week end».

    Le principali categorie di acquisto riguardano l’abbigliamento (52%), libri e riviste (45%), ma anche cellulari, smartphone e tablet (37%), piccoli elettrodomestici (30%), prodotti per la cura del corpo (30%) o audio /video (30%). Il settore sarebbe dunque in crescita esponenziale, tanto che secondo le stime elaborate dal Politecnico di Milano in collaborazione con il consorzio Netcomm, il giro d’affari complessivo dell’e-commerce italiano raggiungerà a fine 2018 i 27 miliardi di euro, con un aumento del 15% rispetto all’anno precedente. Un trend di crescita che proseguirà nei prossimi anni, visto che il ritardo del nostro Paese nei confronti dei mercati più avanzati non è ancora colmato.

  • Playoff serie D | Rammarico Vibonese, rossoblu sconfitti in pieno recupero a Frattamaggiore Playoff serie D | Rammarico Vibonese, rossoblu sconfitti in pieno recupero a Frattamaggiore

    Si è conclusa in semifinale l'avventura della Vibonese negli spareggi promozione di serie D, girone “I”.

  • Serie D | Vibonese raggiunta al 90° dalla Cavese. Risultati e classifica Serie D | Vibonese raggiunta al 90° dalla Cavese. Risultati e classifica

    È un pareggio che sa di beffa quello rimediato dalla Vibonese nella sfida interna contro la Cavese, terza forza del campionato, valevole per la 37^ giornata del campionato nazionale di serie D, girone “I”.

  • Dinami, arriva Alfano e si riparano le strade. Mangialavori: «Meglio mostrare la realtà» Dinami, arriva Alfano e si riparano le strade. Mangialavori: «Meglio mostrare la realtà»

    Riceviamo e pubblichiamo

    Il ministro Angelino Alfano farà visita a Melicuccà di Dinami il prossimo 4 maggio, al fine di inaugurare un Centro di aggregazione sociale, finanziato con fondi del Pon Sicurezza dello stesso dicastero. Con l’occasione si è messa in moto la macchina organizzativa che fra i vari rituali prevede anche la pulizia dei cigli stradali, la copertura delle varie buche e la sistemazione di qualche avvallamento.

  • Maltempo, il Vibonese ancora ko: disagi ovunque. A Brognaturo frana sulla strada ‘Boscarello’ Maltempo, il Vibonese ancora ko: disagi ovunque. A Brognaturo frana sulla strada ‘Boscarello’

    È bastata una sola giornata di pioggia perché nel Vibonese si registrasse il solito scenario da “guerra”. Frane, smottamenti, rischio esondazioni ed alberi che per ore, crollando, hanno sbarrato il flusso veicolare su diverse arterie urbane ed extraurbane.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno