Domenica, 14 Aprile 2019 12:44

Allerta i carabinieri per una sparatoria ma era un falso allarme, denunciato un 20enne a San Gregorio d’Ippona

Scritto da Redazione
Letto 339 volte
  • Gli uomini dell’Arma, una volta effettuati i dovuti controlli, sono riusciti a risalire all'autore del gesto

È stato denunciato per aver procurato pericolosi falsi allarmi un giovane di 20 anni di San Gregorio d’Ippona, nel Vibonese.

Nella giornata di ieri, sabato 13 aprile, infatti, una telefonata al numero di emergenza dei carabinieri ha annunciato esplosioni di colpi d’arma da fuoco nei pressi della chiesa di San Gregorio d’Ippona, chiamata che è stata immediatamente rintracciata dagli operatori della Centrale operativa della Compagnia carabinieri di Vibo Valentia, i quali, oltre a coordinare l’intervento per l’emergenza risultata mendace, hanno risalito all’utenza telefonica da cui è partita la chiamata riuscendo ad identificare l’autore, il quale, di fronte all’evidenza dei fatti, ha ammesso le proprie responsabilità.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno