Mercoledì, 13 Marzo 2019 16:55

Alunni maltrattati a Zungri, il Codacons: «Subito le telecamere nelle scuole»

Scritto da Redazione
Letto 379 volte
  • Il presidente nazionale Carlo Rienzi chiede di «accelerare sulla proposta di legge sulla videosorveglianza negli asili approvata in larga maggioranza alla Camera e che risulta bloccata da molti mesi al Senato, legge che potrebbe mettere fine a violenze e vessazioni sui minori»

«Installare subito sistemi di videosorveglianza in tutte le strutture scolastiche italiane».

A chiederlo, in una nota, è il Codacons, dopo l’«ennesimo caso di maltrattamenti a danno di bambini che ha portato all’arresto di 2 maestre a Zungri, nel Vibonese. Si stanno moltiplicando i casi di violenza nelle strutture scolastiche portati alla luce solo grazie a telecamere nascoste piazzate dalle forze dell’ordine – commenta il presidente Carlo Rienzi –. Per questo ribadiamo la necessità di installare telecamere in tutti gli asili e scuole elementari, per controllare l’operato del personale scolastico ed evitare abusi e violenze che possono avere conseguenze anche gravi sui minori».

«In tal senso – conclude Rienzi - chiediamo di accelerare sulla proposta di legge sulla videosorveglianza negli asili approvata in larga maggioranza alla Camera e che risulta bloccata da molti mesi al Senato, legge che potrebbe mettere fine a violenze e vessazioni sui minori».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno