Mercoledì, 13 Aprile 2016 11:57

Crollo sulla ex ss110, operai al lavoro per riaprire parzialmente l'arteria

Scritto da Redazione
Letto 1620 volte

MAIERATO - Sono partiti ieri i lavori lungo la ex strada statale 110, chiusa al traffico da due settimane a causa di una voragine apertasi nel tratto compreso tra il bivio Angitola e quello per Maierato.

L'amministrazione provinciale di Vibo Valentia, infatti, ha provveduto ad inviare sul luogo interessato dal movimento franoso una squadra di operai della ditta “Galati” di Monterosso incaricata dalla Provincia con l'obiettivo di ripristinare la circolazione, almeno con una sola corsia, proprio all'altezza del tratto già interessato più volte in passato da episodi analoghi. Tramite l'intervento in questione, in sostanza, si cercherà di realizzare una sorta di bypass che consentirà di aggirare il tratto interessato dal crollo. I lavori - per un importo complessivo di 10.691,36 euro - sono stati affidati in somma urgenza. 

Come si ricorderà domenica scorsa, proprio lungo la ex ss 110, era stata organizzata una manifestazione di protesta da parte del comitato spontaneo #stradenuove di Monterosso, i cui componenti denunciano la precaria condizione dell'importante arteria che collega l'entroterra vibonese all'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. Per venerdì prossimo, invece, sul posto è atteso il sopralluogo del presidente della Regione, Mario Oliverio, che sarà affiancato dai tecnici del dipartimento Lavori pubblici della Regione.  

Articoli correlati (da tag)

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno