Martedì, 17 Aprile 2012 14:10

Erano ineleggibili perchè avevano debiti con il Comune. Sette consiglieri indagati a Tropea

Scritto da Redazione
Letto 1932 volte

mini tropea3Erano ineleggibili perchè avevano debiti verso il comune, per tasse non pagate, per alcune migliaia di euro. E quando sono stati eletti nel consiglio comunale di Tropea avrebbero dichiarato il falso. Così sette consiglieri comunali, di cui quattro assessori, hanno ricevuto l'avviso di conclusione delle indagini e sono accusati di false attestazioni a pubblico ufficiale. Una tegola pesantissima per l'amministrazione guidata da Gaetano Vallone, in carica dall'agosto scorso dopo che il Consiglio di Stato ha ribaltato l'esito delle elezioni del 2010 che avevano sancito la sconfitta dell'attuale sindaco per soli tre voti. Dalle indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Vibo e' emerso che gli indagati erano debitori da piu' anni verso il comune.

Il debito piu' basso era di 610 euro, ma in alcuni casi sono stati superati i 10 mila euro. L'inizio dei mancati pagamenti dovrebbe risalire alla fine degli anni '90. I consiglieri, negli ultimi tempi, hanno saldato, almeno in parte, il debito, ma secondo la Procura cio' non li esime dal reato di falso. L'avviso di conclusione indagini e' stato notificato dalla Procura di Vibo Valentia ai consiglieri Francesco Addolorato, Saverio Caracciolo, Giuseppe De Vita, Vito Piccolo, Lucio Ruffa, Mario Sammartino (questi utlimi 4 sono assessori), della nuova maggioranza, e Francesco Pontorieri, eletto con la precedente maggioranza (sindaco Repice) e escluso dall'assemblea dopo la decisione del Consiglio di Stato. Un avviso e' stato notificato anche al responsabile dell'area economica finanziaria del Comune, Matteo Mazzitelli.

Articoli correlati (da tag)

  • Evade dai domiciliari, arrestato 56enne nel Vibonese Evade dai domiciliari, arrestato 56enne nel Vibonese

    I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Tropea hanno arrestato ieri per il reato di evasione Raffaele Mileto, 56enne di Nicotera, già sottoposto al regime della detenzione domiciliare per furto aggravato.

    Durante un servizio di controllo del territorio di Joppolo, i militari – transitando per le vie del paese – hanno notato lo strano comportamento dell’uomo che, alla vista dell’auto dei carabinieri, ha cercato di sfuggire all’attenzione dei militari, allontanandosi dalla strada principale. Atteggiamento, questo, che però non è sfuggito ai carabinieri, che hanno riconosciuto il 56enne, il quale si trovava al di fuori della propria abitazione senza alcuna autorizzazione.

    Per questo motivo, Mileto è stato arrestato dai carabinieri per il reato di evasione e posto ai domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

  • Al museo diocesano di Tropea la seconda edizione della mostra 'International Contemporary Art' Al museo diocesano di Tropea la seconda edizione della mostra 'International Contemporary Art'

    “Tropea Arcaica e Contemporanea: dialogo e confronto tra due realtà”.

  • No all'assestamento di bilancio, il Comune di Tropea verso il commissariamento No all'assestamento di bilancio, il Comune di Tropea verso il commissariamento

    Fine dei giochi al Comune di Tropea.

  • L'anticonsiglio comunale/35 - Il nuovo record dell'amministrazione Rosi: 5 minuti e tutti a casa L'anticonsiglio comunale/35 - Il nuovo record dell'amministrazione Rosi: 5 minuti e tutti a casa

    SERRA SAN BRUNO - Se quella di stamane non è stata la seduta del consiglio comunale più corta in termini di durata dell'amministrazione Rosi, davvero poco ci manca. La riunione del civico consesso si è tenuta alle 9 presso i locali di palazzo Chimirri ed, in pochissimi minuti, si è proceduto all'approvazione dei punti all'ordine del giorno. 

  • Scossa di terremoto al largo della costa vibonese Scossa di terremoto al largo della costa vibonese

    Una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 della scala Richter è stata registrata nel corso della notte dall'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia al largo del mar Tirreno, nel distretto della costa calabra occidentale.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno