Mercoledì, 24 Luglio 2019 08:45

Famiglia aggredita e rapinata in piazza a Vibo, la polizia ferma tre persone

Scritto da Redazione
Letto 837 volte

Gli agenti della Squadra Mobile di Vibo, con l’ausilio di personale dell’UPGSP, stamattina hanno sottoposto a fermo tre pregiudicati vibonesi poiché gravemente indiziati del delitto di rapina e delle aggressioni, subite la notte del 21 luglio scorso in piazza Martiri d’Ungheria, da parte di un’intera famiglia.

Le vittime, dopo l’accaduto, erano state trasportate presso il locale pronto soccorso e successivamente, dimesse con una prognosi di 30 giorni il padre e di 15 giorni ciascuno, la madre e il figlio minorenne.

Maggiori dettagli verranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11 presso la Questura di Vibo Valentia.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno