Mercoledì, 11 Luglio 2018 12:47

Il 4° Reggimento a cavallo dei carabinieri impegnato nel territorio della Compagnia di Serra

Scritto da Alessandro De Padova
Letto 1868 volte
  • Stamattina, nella sede del Comando provinciale dei carabinieri, c’è stata una conferenza stampa nel corso della quale sono state illustrate le caratteristiche del Reggimento - VIDEO

Si è svolta stamattina nella sede del Comando provinciale dell’Arma dei carabinieri a Vibo Valentia una conferenza stampa nel corso della quale sono state illustrate le direttive di impiego del Reggimento a cavallo, impegnato nell’ambito della giurisdizione della Compagnia di Serra San Bruno per i mesi estivi.

Presenti il capitano della Compagnia, Marco Di Caprio, e il capitano Fabiola Garello, comandante del 2° Squadrone del 4° Reggimento dei carabinieri a cavallo, impegnato in servizi di polizia giudiziaria, nel contrasto alla produzione di sostanze stupefacenti e in diverse attività di perlustrazione e rastrellamento di un territorio ampio, che da Polia arriva fino a Nardodipace dove spesso, secondo quanto dichiarato dal capitano Di Caprio, «determinate tipologie di controlli non possono essere effettuate a piedi o tramite i pezzi in dotazione dell’Arma dei carabinieri e, per questo, si rende necessario l’utilizzo del Reggimento a cavallo», composto da 7 unità e la cui scuderia si trova presso la sede del gruppo carabinieri forestali di Mongiana.

«Non è il primo anno – ha affermato, invece, il capitano Garello – che il nostro Reggimento si trova ad operare nel territorio di competenza della Compagnia di Serra San Bruno e, oltre a questo, abbiamo anche altri Contingenti nelle province di Reggio Calabria e Cosenza. Pian piano ci stiamo estendendo anche in altre zone d’Italia».

Le attività di rastrellamento e perlustrazione portate a termine nell’ultimo anno hanno consentito di individuare 2 piantagioni di cannabis indica, composte da 1200 piante distrutte complessivamente per un valore commerciale di 650mila euro.

Video

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno