Martedì, 12 Giugno 2018 17:16

Inquinamento, sequestrato un by-pass illegale nel depuratore comunale di Briatico

Scritto da Redazione
Letto 290 volte
  • L’ operazione è servita ad evitare che i reflui non depurati e non trattati finissero nella condotta sottomarina e quindi a mare

I carabinieri della sezione di polizia giudiziaria-Nucleo ambiente della Procura di Vibo, gli uomini Capitaneria di Porto e quelli dei carabinieri forestali, sotto il coordinamento del procuratore capo di Vibo, Bruno Giordano, hanno sequestrato un sistema di by-pass illegale nel depuratore comunale di località San Giorgio di Briatico.

Il by-pass, allocato nella vasca di arrivo dei reflui fognari, è costituito da una tubazione con un diametro di 30 centimetri. Secondo quanto riportato dall’Agi, questo sistema - con l'innalzamento del livello delle acque reflue in arrivo al depuratore - consente l'immissione diretta e senza alcun trattamento dei reflui nella condotta sottomarina dell'impianto, sfociante nello specchio di acqua del mare antistante al litorale di Briatico. Da qui il sequestro e l'isolamento della sola tubazione irregolare al fine di evitare che i reflui non depurati e non trattati finissero nella condotta sottomarina e quindi a mare.

          PRENOTA E RISPARMIA CON GULLI' BUS                         

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno