Stampa questa pagina
Giovedì, 23 Febbraio 2012 09:20

Maltempo: Nardodipace isolato per le frane

Scritto da
Letto 1736 volte

mini ancinale 3Due frane di proporzioni rilevanti, nei pressi della fontana detta delle "Belle donne", sulla strada ex statale 110 che si inerpica su Monte Pecoraro, sono cadute nella notte rendendo di fatto quasi totalmente isolato Nardodipace. L'unica via di accesso al paese, in questo momento, è la strada che da Fabrizia porta a Cassari e poi a Ragonà, che è comunque a rischio. Sul luogo delle frane sono in azione da stamattina diversi mezzi impegnati a liberare la strada, ma ancora nel momento in cui scriviamo il transito è totalmente chiuso dal bivio di Mongiana fino al bivio di Pecoraro da cui si può accedere a Nardodipace o scendere verso la costa jonica.

Piccole frane si registrano anche sulla provinciale che da Serra San Bruno conduce a Soriano, ma il traffico è comunque consentito poichè le frane non ostruiscono la carreggiata. La situazione, rispetto a ieri sera, è migliorata un pò ovunque: piove con meno insistenza, ma i primi miglioramenti, stando alle previsioni, dovrebbero registrarsi da domani. Ieri la situazione più critica si è registrata a Cardinale, dove per l'esondazione di un torrente i Vigili del fuoco hanno evacuato corca 30 persone. Stamattina nelle Preserre catanzaresi si registrano ancora forti disagi, con varie frane che sono cadute nella notte. La Simbario-Cardinale, che ieri sera è stata chiusa al traffico, stamattina è stata riaperta.  

Articoli correlati (da tag)