Giovedì, 20 Giugno 2019 16:58

Nuove barriere salvamotociclisti lungo il tratto vibonese dell’A2

Scritto da Redazione
Letto 510 volte

L’Anas ha previsto per l’A2 “Autostrada del Mediterraneo” importanti investimenti finalizzati a uniformare le condizioni di sicurezza e percorribilità dell'autostrada e, in particolare, nelle tratte che non hanno beneficiato dei lavori di ammodernamento.

 Nella parte compresa tra gli svincoli di Pizzo e Sant’Onofrio, per circa 10 km, sono stati avviati gli interventi di riqualificazione delle opere di protezione sia bordo laterale che spartitraffico, che prevedono l’installazione dell'innovativa barriera Anas caratterizzata dal profilo 'salvamotociclista'.

 Le nuove barriere sono state progettate e realizzate tenendo conto della particolare dinamica di un incidente su due ruote garantendo, oltre al contenimento da norma, la limitazione dei danni al motociclista a terra riducendo così il rischio di lesioni gravi e spesso mortali.

Contestualmente alla riprofilatuta delle scarpate, laddove possibile, si procederá anche ad un allargamento della piattaforma stradale aumentando le banchine laterali di sicurezza e migliorando la visibilità del tracciato.

I lavori saranno realizzati per stralci esecutivi utilizzando lo strumento dell’Accordo Quadro. 

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno