Venerdì, 13 Maggio 2016 09:48

Rapina a Dinami, due anziani legati e picchiati. Bottino di 3mila euro

Scritto da Redazione
Letto 1973 volte

Ennesimo caso di rapina nel Vibonese.

Nella serata di ieri, infatti, poco dopo le 21, in località “Umbro” a Dinami, i militari dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia carabinieri di Serra San Bruno, unitamente al personale della locale Stazione, sono intervenuti presso l'abitazione di C.P., classe '24, coniugato, pensionato e M.M.G., classe '34, coniugata, pensionata ed entrambi residenti a Dinami, in quanto poco prima due individui travisati da passamontagna – approfittando della visita del loro nipote, C.D., classe '91 – si sono introdotti con violenza all'interno della loro abitazione e, dopo averli legati e picchiati, si sono fatti consegnare la somma di 3mila euro, dileguandosi poi a bordo di un'autovettura di marca, modello e colore ad oggi sconosciuti.

Nei confronti dei due anziani – ricorsi alle cure mediche - sono state riscontrate diverse contusioni ed escoriazioni multiple su braccia e gambe, giudicati guaribili in sette giorni.

Gli ultimi casi, in ordine di tempo, si sono verificati ad Acquaro, lo scorso 21 marzo, quando due individui, travisati da passamontagna, si erano introdotti furtivamente all'interno dell'abitazione di un anziano del luogo e, dopo averlo legato alla sedia, lo hanno minacciato di morte con un coltello, per poi rapinarlo della somma di 10mila euro in contanti; mentre l'8 marzo, a Sant'Angelo di Gerocarne, a finire nel mirino di un malvivente furono due anziane, rapinate della somma di 600 euro.  

Articoli correlati (da tag)

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno