Giovedì, 22 Agosto 2019 17:50

Rifiuti pericolosi in un’area demaniale, sequestrata una discarica abusiva nel Vibonese

Scritto da Redazione
Letto 366 volte

La Guardia costiera ha scoperto e sequestrato a Pizzo, in provincia di Vibo, un'area demaniale marittima di circa 1000 metri quadrati utilizzata come discarica abusiva.

All'interno dell'area, situata a pochi metri dal mare in località Riviera Prangi, sono stati abbandonati in modo incontrollato rifiuti appartenenti ad alcune classi e tipologie pericolose per la salubrità ambientale e per i delicati equilibri eco-sistemici come materiale plastico, scarti di lavorazione dell'edilizia ed elettrodomestici usati.

La Guardia costiera, secondo quanto riportato dall’Ansa, ha interessato l'amministrazione comunale di Pizzo che è intervenuta con proprio personale per l'attuazione di tutti gli atti necessari alle operazioni di bonifica dell'area con l'obiettivo di evitare ulteriori danni all'ambiente.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno