Martedì, 02 Agosto 2016 13:56

Sbarco di 424 migranti al porto di Vibo Marina, arrestato presunto scafista

Scritto da Redazione
Letto 1193 volte

La Squadra mobile della Questura di Vibo Valentia, unitamente ai militari del gruppo aeronavale della Guardia di finanza, ha posto in stato di fermo un soggetto del Gambia individuato a conclusione delle indagini poste in essere a seguito dello sbarco di 424 migranti dalla nave Phoenix, come colui che ha condotto sino al limite delle acque territoriali un grosso barcone con circa 160 migranti a bordo, prima che gli occupanti dello stesso venissero tratti in salvo dalla Phoenix.

È questo uno dei tre distinti eventi di soccorso portati a termine dall'imbarcazione di Medici Senza Frontiere che, nella mattinata di ieri, ha condotto al porto di Vibo Marina 424 migranti, di cui un centinaio erano minori non accompagnati.

Il soggetto fermato, che non risulta avere precedenti penali in Italia, in fase di pre-identificazione aveva dichiarato di essere minorenne ma, a seguito di specifici esami radiografici, è emerso che, in realtà, l'uomo aveva raggiunto la maggiore età. Per tali motivi, è stato associato presso la casa circondariale di Vibo, a disposizione della Procura della Repubblica presso il locale tribunale. 

Articoli correlati (da tag)

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno