Lunedì, 17 Giugno 2019 09:39

Scoperte 5 piantagioni di canapa indiana a Fabrizia

Scritto da Redazione
Letto 1035 volte

Gli agenti della Guardia di finanza della Sezione Aerea di Lamezia Terme, nell’ambito di una mirata campagna di osservazione del territorio, hanno individuato a Fabrizia, nel Vibonese, alcune coltivazioni sospette fra la fitta vegetazione che ricopre le alture e le strette vallive della zona delle Serre vibonesi.

Il Comando provinciale di Vibo Valentia ha organizzato, quindi, tramite il Gruppo di Vibo Valentia, un intervento a cui hanno partecipato aliquote della Stazione navale di Vibo Valentia, dipendente dal R.O.A.N. dalla sede di Vibo e, considerata la prossimità delle zone, al limite del confine provinciale Reggino, dalla sede di Roccella Jonica, tratte dalla Sezione operativa navale omonima. I militari hanno battuto l’area interessata, risalendo i pendii, e individuando complessivamente, in un contesto privo di sentieri e indicazioni, una rudimentale rete di irrigazione a cui erano collegate, ben 5 piantagioni di canapa indiana occultate dalla vegetazione di difficile accesso.

Al termine di una giornata di ricerca complicata dalle condizioni dell’area e dalle alte temperature di questi giorni, i finanzieri hanno estirpato ben 268 piante, poi distrutte in accordo con l’autorità giudiziaria di Vibo Valentia e acquisiti elementi per le successive indagini tese a individuare i responsabili. Le piante eliminate avrebbero potuto garantire, secondo i finanzieri, guadagni illeciti sino a 250mila euro.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno