Stampa questa pagina
Mercoledì, 16 Marzo 2016 12:32

Serra, sotto sequestro una stazione carburanti in via di realizzazione. Due gli indagati

Scritto da Redazione
Letto 3229 volte

Nella mattinata odierna, gli agenti del Corpo forestale dello Stato (Sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Vibo Valentia-Aliquota Cfs tutela ambiente e territorio) hanno proceduto al sequestro di un'area situata in viale della Pace, a Serra San Bruno, nella quale erano in corso i lavori di realizzazione di una stazione di carburanti.

In base a quanto è emerso, l'impianto in questione andrebbe ad interferire con l'area di attenzione del fiume Ancinale - sottoposta a vincolo paesaggistico ed ambientale - che risulterebbe classificata ad elevato rischio idraulico R4. Inizialmente, sarebbe stato rilasciato il permesso di costruire e sia il tecnico comunale che il progettista avrebbero attestato la conformità dell'opera alle disposizioni vigenti. Cosa, questa, che però non è emersa dalle indagini e contestualmente al sequestro sono stati emessi due avvisi di garanzia: uno nei confronti del proprietario del terreno e l'altro per il tecnico comunale.

I reati contestati riguardano invece la violazione della normativa paesaggistica e quella urbanistico-edilizia.

 

 

Articoli correlati (da tag)