Giovedì, 13 Ottobre 2016 11:53

Trasversale, la protesta del Comitato riparte da Serra San Bruno

Scritto da Redazione
Letto 2170 volte

Riceviamo e pubblichiamo

Venerdì 28 ottobre i promotori e i tanti cittadini che hanno aderito al comitato spontaneo “Trasversale delle Serre - 50 anni di sviluppo negato” si ritroveranno a serra San Bruno per ravvivare le attività di protesta e proposta mirate a sollecitare il completamento della incompiuta superstrada Jonio-Tirreno. Una iniziativa che si inquadra in un contesto territoriale all'interno del quale le problematiche della viabilità e dei trasporti continuano a occupare le cronache quotidiane.

Dopo avere finalmente ottenuto importanti risultati sulla sponda catanzarese della Trasversale con l'apertura, pur tra mille criticità, degli svincoli di Gagliato e Torre di Ruggiero, adesso occorre concentrare tutti gli sforzi sul lato vibonese dell'opera, progettata per raccordarsi con l'autostrada Salerno-Reggio Calabria. Al momento, la situazione di stallo è totale: sui cantieri di Monte Cucco (qui la notizia della chiusura al traffico per l'ultimazione dei lavori, ndr); per quanto riguarda l'appalto del nuovo lotto Vazzano-Vallelonga; sul tratto finale che porta alla A3. Riteniamo giusto e opportuno che i cittadini facciano sentire nuovamente la loro voce, unitamente ai sindaci e ai politici di tutti i livelli che hanno a cuore le sorti di questo territorio. La manifestazione del 28 sarà aperta al contributo di tutti coloro i quali si sentiranno di poter offrire il proprio contributo alla mobilitazione in maniera trasparente e senza strumentalizzazioni di natura politica: amministratori locali, consiglieri provinciali e regionali, deputati e senatori. Non mancherà un invito formale anche all'Anas, affinché dia risposte chiare sul destino di questa infrastruttura. Si è parlato in più circostanze di finanziamenti pronti per l'uso - conclude il Comitato - ma, fino a questo momento, abbiamo visto solo chiacchiere e niente fatti. Adesso la misura è colma.

Comitato Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato

 

Articoli correlati (da tag)

  • Trasversale, Comitato ancora all'attacco dell'Anas: «Ci nega l'accesso agli atti» Trasversale, Comitato ancora all'attacco dell'Anas: «Ci nega l'accesso agli atti»

    «Per Anas, evidentemente, i cittadini non devono sapere». Queste le parole riportare in una nota dalla vicepresidente del “Comitato Trasversale delle Serre - 50 anni di sviluppo negato”, Silvia Vono.

  • Monte Cucco, l’ex ss 110 sarà chiusa al traffico per i lavori sulla Trasversale delle Serre Monte Cucco, l’ex ss 110 sarà chiusa al traffico per i lavori sulla Trasversale delle Serre

    VIBO VALENTIA - Sarà chiusa al transito da lunedì prossimo la ex ss 110 nel tratto compreso dal km 30+600 al Km 32+100, nei pressi del bivio di Monte Cucco. A disporre la chiusura l’ordinanza 13/2016 emanata dall’amministrazione provinciale vibonese.

  • Trasversale, il Comitato annuncia una nuova mobilitazione: 'Sui cantieri di Monte Cucco tutto tace' Trasversale, il Comitato annuncia una nuova mobilitazione: 'Sui cantieri di Monte Cucco tutto tace'

    Riceviamo e pubblichiamo

    Sono già passate due settimane da quando due deputati calabresi, Parentela e Nesci, hanno sollevato in Parlamento la questione “Trasversale delle Serre”, chiedendo chiarimenti sull'effettiva consistenza dei finanziamenti destinati, finalmente, a chiudere i 50 anni di storia di questa perenne incompiuta. Abbiamo atteso pazientemente e in silenzio, assecondando, per una volta, la visione ottimistica di chi dava per scontata l'imminente risposta del Governo, con la conferma dei faraonici investimenti, da Satriano a Vallelonga, già recentemente promessi dal presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno