Martedì, 26 Novembre 2019 18:48

A Nicotera la presentazione del libro “Uno stile alimentare in armonia con la salute”

Scritto da Redazione
Letto 428 volte

Nicotera si conferma ancora la “mamma” della “Dieta mediterranea” con nuove iniziative dedicate all’importante argomento. Quella di giovedì prossimo sarà dunque una nuova giornata all’insegna della “Dieta mediterranea”, momento in cui l’Avis regionale, in collaborazione con gli attivisti sede locale della cittadina costiera, organizzerà la presentazione del libro “Uno stile alimentare in armonia con la salute”, edito da Avis Calabria e scritto da Luigi Elia, con tavole disegnate da Biagio Cutrì. «Si tratta – hanno fatto sapere gli organizzatori – di un’iniziativa dall’alto valore simbolico, rivolta agli alunni delle Medie dell’istituto comprensivo “A. Pagano”, diretto dal preside Giuseppe Sangeniti, nella patria della “Dieta mediterranea”».

L’incontro avrà inizio a partire dalle 9 e prevede vari interventi incentrati su un corretto stile di vita e una sana alimentazione. Prenderanno parte al dibattito la presidente dell’Avis comunale Rita La Rosa, il dirigente dell’Istituto comprensivo, Giuseppe Sangeniti, il presidente dell’Accademia internazionale della “Dieta mediterranea” Antonio Leonardo Montuoro, da poco nominato anche direttore dell’osservatorio regionale sulla “Dieta mediterranea”, Caterina Forelli, presidente Avis provinciale di Vibo, Biagio Cutrì, autore delle tavole e membro dell’esecutivo regionale Avis, Rocco Chiriano, presidente dell’Avis regionale Calabria.

Importante sarà anche il contributo di Francesca Casadonte, biologa nutrizionista, che entrerà nei dettagli della dieta che tutto il mondo ammira. «Orgogliosa dell’iniziativa» si dice Rita La Rosa, secondo cui è «molto significativo il fatto che la stessa si svolga a Nicotera, patria della dieta considerata tra le più salutari e, per questo, esportata in tutti i continenti come sana pratica di vita e alimentazione». Medesima considerazione anche da parte della presidente provinciale Caterina Forelli, per la quale «l’iniziativa rientra pienamente nelle attività dell’Avis, il cui ruolo non è solo quello di sensibilizzare alla donazione ma anche promuovere corretti stili di vita basati su una giusta alimentazione, attività che deve essere svolta nelle scuole, anche in considerazione del fatto che la Calabria, in generale, è tra le regioni dove vi è il più alto tasso di obesità infantile, causa di diabete e di altre malattie giovanili dovute alla cattiva nutrizione».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno