Sabato, 16 Novembre 2019 11:15

Cuoco dasaese si diploma all'Alma, l'orgoglio del sindaco Scaturchio

Scritto da Redazione
Letto 697 volte

Si chiama Valentino Papillo, ha 20 anni ed è di Dasà, piccolo centro dell’entroterra vibonese. Da tempo, però, si è stabilito in Belgio, dove ha portato avanti la passione per la ristorazione, grazie a papà Vincenzo e a mamma Valérie Nathalie, che gestiscono un ristorante in proprio. Una passione che l’ha portato a conseguire il diploma di cuoco professionista all’Alma di Parma, la scuola internazionale di cucina. Si è concluso ieri, venerdì 15 novembre, infatti, il corso superiore di cucina italiana, al quale hanno partecipato ottanta ragazzi provenienti da tutta Europa. Il novello cuoco, con la propria preparazione, ha convinto una commissione mista, composta da docenti Alma, sotto il coordinamento del direttore didattico e chef Matteo Berti e dello chef Bruno Ruffini.

Il sindaco di Dasà Raffaele Scaturchio esprime a nome suo e dell'intera amministrazione comunale le più «sentite congratulazioni», con l’auspicio che «questo sia l'inizio di una carriera professionale piena di successi e di soddisfazioni. Sono sicuro che Valentino saprà dare lustro ancora di più al nostro amato paese».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno