Giovedì, 21 Novembre 2019 14:52

“La Bohème”, il tenore spadolese Raffaele Tassone protagonista su Rai 5

Scritto da Alessandro De Padova
Letto 2242 volte

Sarà visibile stasera, a partire dalle 23.15, su Rai 5 (il canale della cultura della Rai) la rappresentazione de “La Bohème” di Giacomo Puccini, allestita il 26 luglio scorso a Orte (Viterbo) in piazza della Libertà e dedicata ai 50 anni di carriera di Katia Ricciarelli, nell’ambito della seconda edizione di “Lirica sul Tevere”. La regia e la direzione artistica è stata affidata a Sandro Corelli, mentre la direzione d’orchestra al Maestro Jacopo Sipari.

Tra i protagonisti, oltre ai tanti giovani artisti provenienti da ogni parte del Mondo, anche il tenore spadolese Raffaele Tassone, che interpreterà il ruolo di Rodolfo. Nato a Soverato il 2 aprile 1990, Tassone intraprende gli studi universitari presso il “Politecnico Internazionale Scientia et Ars” di Vibo Valentia conseguendo col massimo dei voti e la lode la laurea magistrale in “Musica, Scienza e Tecnologia del Suono”, sotto la guida della professoressa Giovanna Ferrara; parallelamente, presso il Conservatorio “Fausto Torrefranca” di Vibo, consegue la laurea in “Canto lirico” con il massimo dei voti e la lode. Attualmente, presso il “Torrefranca” segue il corso magistrale, perfezionandosi sotto la guida del Maestro Josè Raùl Hernàndez. Oltre al percorso universitario e accademico, consegue il diploma in Musicoterapia. Per curare al meglio gli aspetti vocali intraprende gli studi di alto perfezionamento con i Maestri Alberto Gazale ed Elena Lo Forte. Nel corso degli anni, si è esibito in diverse occasioni. Per ultima, la partecipazione al Teatro Opera City di Tokyo come unico italiano in rappresentanza del tricolore. Inoltre, Tassone è stato scelto dal tenore Josè Cura nelle selezioni tenutesi lo scorso maggio a Milano. Su “La Bohème”, il tenore spadolese ha ricevuto anche la recensione del critico Andrea Merli: «…voce interessante di tenore lirico, dotata di squillo e dal Do facile e timbrato, come si è potuto apprezzare sulla “speranza” che corona la “Gelida manina”. Interprete apprezzabile ed elemento da tenere d’occhio». Attualmente il giovane tenore sta lavorando al debutto della sua prossima opera, di Antonín Leopold Dvořák.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno