Stampa questa pagina
Giovedì, 10 Marzo 2016 14:15

Mongiana, partirà a breve la campagna di scavi archeologici nel sito delle Reali Ferriere

Scritto da Redazione
Letto 1468 volte

«Dopo il sopralluogo effettuato il 29 febbraio scorso dalla soprintendenza archeologica della Calabria insieme con la soprintendenza Belle Arti e Paesaggio, dai funzionari Alfredo Ruga (archeologo) e dagli architetti Dario Dattilo e Roberta Filocamo, sul sito delle Reali Ferriere è stata autorizzata una campagna di scavi con finalità conoscitive più ampie ed articolate che mirino ad eliminare tutte le superfetazioni degli ultimi decenni che hanno trasformato i vari terrazzamenti, al fine di acquisire elementi utili alla progettazione esecutiva di interventi che mirano all’ampliamento delle conoscenze, al restauro e alla valorizzazione dell’importantissimo sito di archeologia industriale»

Ad annunciarlo è il sindaco di Mongiana, Bruno Iorfida. 

La campagna di scavi - che partirà a breve - è condotta sul campo dall'archeologa Raimondo e mira nello specifico a far riemergere particolari finora sconosciuti del sito.

L’importanza che riveste Mongiana, ormai a livello internazionale, fa si che questo sito importantissimo sia sotto stretto controllo delle varie soprintendenze.

«Il nostro centro - ha detto il primo cittadino - ancora una volta si sta facendo apprezzare per le bellezze storiche e di archeologia industriale e si dimostra sempre di più un paese da scoprire. Con questa campagna di scavi si porterà alla luce un tesoro di immenso valore storico e culturale, non solo per Mongiana ma per l’intera Europa. Già dai saggi, che hanno permesso di far scoprire nuove e  appassionanti risvolti, si è potuto constatare della magnificenza degli edifici di lavorazione. Sono convinto che, con questo progetto, si possa far riscoprire la grandezza di una storia industriale e produttiva, e far sviluppare ulteriormente questo nostro territorio».

Articoli correlati (da tag)