Stampa questa pagina
Domenica, 06 Ottobre 2019 19:05

Mongiana protagonista delle “Giornate Fai d'autunno”

Scritto da Redazione
Letto 787 volte

Torna l’appuntamento con le giornate del Fai (Fondo ambiente italiano) d’autunno. Sabato 12 e domenica 13 ottobre verrà riproposto il weekend dedicato alla bellezza con 700 luoghi del Belpaese da visitare e scoprire. Per quanto riguarda il Vibonese, e nello specifico il territorio delle Serre, il gruppo giovani di Vibo ha proposto in calendario il comune di Mongiana, dove sarà possibile visitare il “Museo delle reali ferriere” (via F. Conty), Parco di Villa Vittoria (Stada statale 501) e il riaperto sito delle “Reali ferriere” (via Madonnella, 12). Per quanto riguarda il MuFar, nella giornata di sabato sarà aperto dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 17 e varrà lo stesso orario per la giornata di domenica. Parco di Villa Vittoria sarà aperto ai visitatori dalle 9 alle 13 sia al sabato che alla domenica mentre per le “Reali Ferriere” gli orari di apertura, sia per la giornata di sabato che per quella di domenica, saranno dalle 16 alle 18.

Per l’ingresso ai luoghi aperti durante le “Giornate Fai d'autunno” non viene emesso alcun biglietto, ma i volontari Fai presenti nei banchi ben riconoscibili presso il bene aperto chiederanno un’offerta libera per la visita, in cambio della quale verrà consegnata una scheda descrittiva del luogo. «Le “Giornate Fai d'autunno” sono infatti un importante momento di raccolta fondi per la Fondazione – si legge sul sito ufficiale – che si impegna da statuto a impiegarli per il conseguimento della sua missione di tutela del patrimonio d’arte e natura italiano».

Per l’accesso ai luoghi è richiesta la prenotazione telefonica solo in pochissimi casi, chiaramente segnalati sul sito. Nella maggior parte dei luoghi aperti durante le “Giornate Fai d'autunno” è invece sufficiente presentarsi in loco durante gli orari di apertura e mettersi in coda: i volontari Fai forniranno tutte le informazioni necessarie per la visita e le indicazioni sui tempi di attesa.