Venerdì, 19 Agosto 2016 12:14

A Serra la tavola rotonda su 'Migranti, oltre l’accoglienza la sfida dell’integrazione'

Scritto da Redazione
Letto 2043 volte

Riceviamo e pubblichiamo

Con l’emergenza immigrati occorrerà fare i conti per almeno un decennio.

Un impressionate numero di migranti arriva in Europa e pone problematiche molto serie che potrebbero essere meglio affrontate, se a farsene carico fosse l’Europa che, al contrario, sulla questione fa registrare il massimo divario tra proposte ufficiali e realtà. Il 93 per cento dei migranti diretti in Europa sbarca in Italia. Il nostro Sud, bloccata la rotta spagnola e ristretto il corridoio ellenico - balcanico, secondo i dati resi disponibili dall’ Unhcr (Alto Commissariato Onu per i rifugiati), è diventato l’unico approdo possibile per chi scappa da fame, carestie e guerra. L’altro corno dell’emergenza migranti, che naturalmente, contrariamente alle speculazioni messe in campo da politiche reazionarie, razziste e xenofobe, va fronteggiata con riferimento agli imprescindibili principi della solidarietà e del sostegno umanitario che connotano la civiltà occidentale, è la qualità dell’accoglienza. Si registra l’arrivo (fino ai primi di agosto, secondo dati del Ministero dell’Interno) di 140mila persone nelle strutture temporanee con al primo posto per ospitalità la Lombardia e, a seguire, le regioni meridionali.

Di questi temi - che investono uno spettro di problemi assai ampio ad incominciare dai minori stranieri non accompagnati (oltre 11mila dall’inizio dell’anno) e alle difficoltà dell’ospitalità per regioni come la Calabria che, pur avendo sperimentato lodevoli modelli di accoglienza come il “caso” Riace, il cui sindaco è assurto tra le persone “più influenti” secondo la rivista statunitense “Fortune”, deve fare i conti con le delicate vicende dell’integrazione e della disponibilità di strutture idonee - si discuterà a Serra San Bruno martedì 23 agosto (con inizio alle ore 18) in piazza Monumento.

Lo storico Piero Bevilacqua (Università “La Sapienza”), Armando Vitale (presidente Associazione Gutenberg), Luigi Vavalà (docente di Filosofia e storia Liceo Classico F. De Santis Trani), Maria Rosaria Franzè (presidente del consiglio comunale) e il deputato del Pd Bruno Censore, si confronteranno sul tema “Migranti, oltre l’accoglienza la sfida dell’integrazione”.

La tavola rotonda sarà moderata dal giornalista Romano Pitaro (capo ufficio stampa del Consiglio regionale).  

Articoli correlati (da tag)

  • Sbarco di 424 migranti al porto di Vibo Marina, arrestato presunto scafista Sbarco di 424 migranti al porto di Vibo Marina, arrestato presunto scafista

    La Squadra mobile della Questura di Vibo Valentia, unitamente ai militari del gruppo aeronavale della Guardia di finanza, ha posto in stato di fermo un soggetto del Gambia individuato a conclusione delle indagini poste in essere a seguito dello sbarco di 424 migranti dalla nave Phoenix, come colui che ha condotto sino al limite delle acque territoriali un grosso barcone con circa 160 migranti a bordo, prima che gli occupanti dello stesso venissero tratti in salvo dalla Phoenix.

  • Nuovo sbarco al porto di Vibo Marina, arrivati 425 migranti Nuovo sbarco al porto di Vibo Marina, arrivati 425 migranti

    È approdata al porto di Vibo Marina la nave "Phoenix" con a bordo 425 migranti salvati al largo delle coste della Libia dopo 72 ore di navigazione.

  • Vibo, sbarcata una nave con oltre 600 migranti: a bordo anche 16 morti Vibo, sbarcata una nave con oltre 600 migranti: a bordo anche 16 morti

    È approdata stamane al porto di Vibo Marina la nave della Marina militare irlandese “James Joyce”, con a bordo 606 migranti provenienti da diversi Paesi dell’Africa subsahariana (Nigeria, Somalia, Eritrea, Bangladesh, Libia ed Egitto) e soccorsi nei giorni scorsi nel Canale di Sicilia.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno