Mercoledì, 13 Giugno 2018 16:10

Nardodipace, ancora disagi idrici: erogazione dell’acqua sospesa per 3 giorni in diverse frazioni

Scritto da Redazione
Letto 319 volte

Ennesima ordinanza di sospensione dell’erogazione dell’acqua per tre frazione del Comune di Nardodipace: il rione Albani, la frazione Vecchio abitato e Santo Todaro.

Un provvedimento, quello siglato dal primo cittadino Antonio Demasi, che segue a tanti altri analoghi e che anche questa volta porterà alla sospensione del servizio idrico, nelle zone interessate, per ben tre giorni consecutivi: dalle 19 di domani, giovedì 14 giugno, fino alla mattinata del successivo sabato 16. Alcuni controlli effettuati dal personale in forza al Comune avrebbero fatto emergere, ancora una volta, una persistente carenza idrica negli impianti che forniscono le abitazioni dei tre rioni. Da qui la necessità di «migliorare la gestione della risorsa idrica» e sospendere il servizio in modo da «consentire il riempimento dei serbatoi».

Solo in conseguenza di ciò, ripristinato il livello ottimale di acqua negli impianti, il servizio sarà di nuovo garantito in maniera regolare, anche se la soluzione apportata da Demasi sta diventando ormai routine visti i continui disagi idrici che contraddistinguono le zone citate.

          PRENOTA E RISPARMIA CON GULLI' BUS                         

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno