Domenica, 06 Marzo 2016 10:15

Sanità, il Pd: 'Dopo i fallimenti del centrodestra, per il San Bruno si apre una nuova fase'

Scritto da Redazione
Letto 1386 volte

Riceviamo e pubblichiamo

Al netto di un quadro complessivo, in cui tanti elementi sono ancora da chiarire, il riassetto della rete territoriale che viene fuori dal D.C.A. n° 30 sembra finalmente partire da un approccio diverso rispetto alla vicenda dell’Ospedale “San Bruno”.

È evidente che la stagione dei tagli indiscriminati, dei concreti rischi di chiusura, delle mortificazioni di professionalità e della privazione di diritti dei cittadini sia definitivamente chiusa. 

L’azione politica messa in campo dal Partito democratico con una strategia non più meramente difensiva, ma finalmente improntata al merito delle questioni ed alla centralità dei servizi da offrire al cittadino, ha finalmente dato frutti concreti. Non siamo ancora in grado oggi di dire o prevedere come si concluderà una partita, quella della rete ospedaliera, che presenta molti aspetti di criticità per la nostra provincia, ma una cosa oramai è certa: l’ospedale di Serra, all’interno delle dinamiche dell’offerta sanitaria calabrese, ha finalmente una sua autonoma dimensione. 

Dopo la stagione fallimentare della gestione Scopelliti-Salerno-Rosi, con la promessa mai mantenuta dell’ ospedale del futuro, si apre una fase  nuova e positiva per il futuro di un nosocomio che era stato ridotto all’osso. 

Come locale circolo del Partito democratico saremo lavoreremo e ci batteremo, grazie anche ai nostri interlocutori istituzionali, affinché la nuova e positiva fase avviata possa ridare al nostro ospedale la giusta dignità. 

Circolo Pd Serra San Bruno

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno