Lunedì, 11 Aprile 2016 17:34

Serra, sit-in del centrosinistra all'isola ecologica: 'Questo sito verrà destinato ad altro'

Scritto da Redazione
Letto 1976 volte

SERRA SAN BRUNO – L'avevano annunciato nel corso della conferenza stampa tenutasi giovedì scorso presso la sede del movimento politico culturale “La Serra” i rappresentanti del centrosinistra che, nella giornata odierna, avrebbero organizzato un sit-in presso l'isola ecologica per chiederne il «dissequestro e la bonifica» . E così hanno fatto. 

Armati di megafono, gli esponenti della lista che concorrerà alle elezioni amministrative in programma per il prossimo 5 giugno hanno dunque voluto esporre le loro ragioni rispetto alle modalità di gestione del sito. Presenti però anche i titolari dei terreni limitrofi, intenzionati a far sentire, ancora una volta, il proprio dissenso rispetto all'ubicazione della struttura - come già fatto attraverso le tante denunce di questi anni - che nel corso del tempo non avrebbe fatto altro che inquinare i fondi situati nelle vicinanze, trasformandosi in una vera e propria discarica a cielo aperto.

Dopo l'iniziale intervento di Luigi Tassone, a prendere la parola è stato l'ex primo cittadino, Raffaele Lo Iacono, sotto la cui amministrazione, nel 2008, nacque appunto l'isola ecologica: «Siamo qui per metterci la faccia e ad esporre le nostre idee e le nostre proposte nel caso in cui il popolo ci dovesse consentire di vincere le elezioni. Innanzitutto – ha fatto notare Lo Iacono – un paese civile ha necessità di avere un'isola ecologica. Ed è quello che avevamo pensato noi all'epoca. Ma non avrei mai immaginato che, coloro i quali sono arrivati ad amministrare il Comune, l'avrebbero poi trasformata in discarica. Noi cominceremo con la raccolta dei rifiuti ricollocando sul territorio comunale i cassonetti. Questo posto verrà bonificato e destinato ad altro. E la destinazione verrà scelta direttamente da una consulta tecnica di settore, chiamata a presentare delle proposte reali in modo tale da dare un'idea a giunta e consiglio su cosa si potrebbe fare con questa area».

In chiusura, Lo Iacono ha annunciato che mercoledì prossimo, assieme all'ex consigliere comunale Giuseppe Raffele, si recherà presso la sede dell'ente di piazza Carmelo Tucci per incontrare il commissario prefettizio, Sergio Raimondo, per «capire se è intenzionato o meno a sposare le nostre idee».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno