Venerdì, 10 Maggio 2019 11:30

Campionati regionali di danza, gli atleti della scuola serrese “Sogno Latino” ancora protagonisti - LE FOTO

Scritto da Alessandro De Padova
Letto 1993 volte

Si sono conclusi domenica scorsa, 5 maggio, i campionati regionali Csen danza 2019, che hanno visto la partecipazione per il quinto anno anche degli atleti dell’associazione Sogno Latino di Serra San Bruno.

Il 23 e 24 marzo scorsi, in quel di Corigliano-Rossano, ci sono stati i campionati dedicati alle danze coreografiche e ai duo syncro. Quest’ultima, in particolare, è una nuova disciplina, nata dalla necessità di colmare l’assenza dei cavalieri, che prevede la preparazione agonistica di una coppia formata proprio da due donne.

Questi, nel dettaglio, i risultati portati a casa dagli atleti serresi:

  • Under 9, piccolo gruppo RS, vicecampione regionale;
  • Under 9, grande gruppo RS, campione regionale;
  • Under 11, piccolo gruppo classe “D”, campione regionale e vicecampione regionale;
  • Under 13, grande gruppo GS, campione regionale;
  • Under 21, piccolo gruppo GS, vicecampioni regionali.

Per le coppie:

  • Bernadette Vavalà e Martina Macrì (8/11, classe “D”, campionesse regionali);
  • Aurora De Caria e Giada Valente (12/15, classe “D”, 5° posto);
  • Jennifer Pileggi e Mariateresa DeSalvo (12/15, classe “D”, 4° posto);
  • Altea Scarfone e Chiara Era (12/15, classe “D”, campionesse regionali);
  • Francesca Simonetta e Francesca Franzè (over 16, classe D 4° posto);
  • Francesca DeSalvo e Francesca Franzè (over 16, open samba, 3° posto);
  • Francesca DeSalvo e Francesca Franzè (over 16, open chacha, vicecampionesse regionali);
  • Cosimo Martino e Rossella Zaffino (8/11, latino americano, classe “E”, vicecampioni regionali);
  • Cosimo Martino e Rossella Zaffino (8/11, bachata principianti, vicecampioni regionali);

Per la “Coppa Calabria 2019” i duo syncro hanno portato a casa i seguenti titoli:

  • Bernadette Vavalà e Martina Macrì (8/11, classe “D”, 1° posto);
  • Jennifer Pileggi e Mariateresa DeSalvo (12/15, classe “D”, 4° posto);
  • Chiara Cavallaro e Valentina Battaglia (12/15, classe “D” 3° posto; u15, open chacha, 5° posto);
  • Francesca DeSalvo e Altea Scarfone (u15, open samba, 3° posto; u15, open chacha, 3° posto);
  • Francesca Franzè e Francesca DeSalvo (over 16, classe “D”, 1° posto);
  • Aurora Cavallaro (8/11, assolo latino, 1° posto);

Una disciplina, insomma, che, col passare del tempo, si sta evolvendo, al punto da lasciarsi alle spalle lo stereotipo che vede soltanto la donna impegnata nel mondo della danza. Da ammirare, inoltre, la tenacia e la grinta degli atleti serresi che, nonostante la loro piccola età, sono già entrati nell’ottica della sportività, dimostrando nobili virtù quali il rispetto, la pazienza, la costanza e il sacrificio, elementi essenziali per mantenere nel tempo risultati soddisfacenti. La scuola è diretta artisticamente dalle maestre Ilenia Gullo e Mariafrancesca Montuoro, due giovani ragazze lametine giunte a Serra che, assieme a Chiara Procopio, assistente alle lezioni, allenano e preparano i ragazzi per le attività agonistiche. La scuola si occupa di danze coreografiche, danze di coppia, syncro pop, balli sociali per adulti, attività aerobica e, dal prossimo anno, aprirà anche il corso di ginnastica ritmica per bambine di tutte le età. Il lavoro delle ragazze è supervisionato dalla professionista Jennifer Metallo e dal maestro Carlo Papaleo, formando insieme una squadra di indubbio successo. Le due maestre manifestano tutta la loro «gratitudine ai genitori di questi piccoli e grandi campioni» in quanto, «in una società nella quale ormai i bambini pretendono tutto e subito, è importante che essi vengano educati a lavorare per raggiungere e ottenere risultati. Lo sport, oltre a essere un potente mezzo di socializzazione è anche un ottimo strumento per la crescita e lo sviluppo di ogni individuo. I genitori e gli insegnanti dovrebbero incitare i bambini a praticare qualsiasi tipologia di attività sportiva, in quanto utile non solo per la crescita fisica, ma anche psichica e sociologica». L’attenzione dei ragazzi è già focalizzata verso i prossimi obiettivi della stagione in corso, ovvero i campionati nazionali Csen Danza 2019 che si terranno i prossimi 17, 18 e 19 maggio a Policoro, in provincia di Matera, e il Campus academy Csen Danza 2019 che si svolgerà il 30 e 31 maggio e l’1 e il 2 giugno 2019 a Sibari. In programma anche il saggio di fine anno che si terrà a Serra San Bruno il prossimo 22 giugno. «Un imbocca al lupo a questi fantastici atleti e a tutto ciò che il futuro gli preserverà».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno