Mercoledì, 22 Giugno 2016 15:21

Finali regionali, Serra nel Volley subito fuori: ‘Torneo prestigioso, soddisfatti di aver partecipato’

Scritto da Redazione
Letto 1711 volte

«Essere presenti ad una finale regionale è sempre un onore, ma partecipare a questo evento lo è ancor di più, perché è qui che si incontrano le migliori 12 società di tutto il territorio regionale».

Emerge soddisfazione dalle considerazioni di Fiorindo Lagrotteria, mister dell'Asd Serra nel Volley, da sempre impegnata nello sviluppo della pratica della disciplina sportiva della pallavolo a Serra San Bruno. Una soddisfazione frutto, in particolare, nell'essere riuscito a partecipare, per il terzo anno consecutivo, con le giovani atlete della sua squadra, alle massime finali regionali della categoria 3x3 femminile under 13.

Le finali sono andate in scena domenica scorsa, 19 giugno, a Camigliatello Silano, in provincia di Cosenza. Un’occasione, l’ennesima per le ragazze del Serra nel Volley, di arrivare a confrontarsi con le più importanti realtà dell’intero panorama della pallavolo giovanile calabrese. Un traguardo che la società di Serra San Bruno intende confermare anche per l'anno prossimo, proprio perché si tratta di un torneo prestigioso al quale il Serra nel Volley non vuole assolutamente mancare, così come è accaduto dunque nelle ultime tre stagioni.

Entrando nel dettaglio di quanto avvenuto nello svolgimento del torneo, le giocatrici classe 2003 di mister Lagrotteria scese in campo – ossia Laura Muzzì, Greta Borello, Marica Rachiele e Marika Grenci (era assente Francesca De Salvo, classe 2004) –, non sono riuscite a passare il primo turno contro le ragazze di Lamezia e San Giovanni in Fiore, ma resta comunque la soddisfazione, anche per loro, di un’esperienza importante che contribuirà sicuramente a farle crescere sul piano umano otre che sportivo. «Troppo forti gli altri team, visto che possono contare su ragazze che praticano la pallavolo fin da quando erano piccole, ma dal canto nostro ce l’abbiamo messa tutta – spiega Lagrotteria rispetto a quello che è stato lo svolgimento del torneo –. Resta un po’ di amarezza per non essere state all'altezza almeno nella prima partita contro San Giovanni in Fiore, quando le ragazze si sono dimostrate contratte, poco reattive e molto distratte da quello che la palestra offriva, cioè più di 30 ragazze che giocavano contemporaneamente».

Nonostante il risultato, dal punto di vista sportivo i margini di miglioramento per le ragazze del Serra nel Volley ci sono tutti e una maggiore vicinanza delle istituzioni, come la disponibilità di mezzi e strutture sempre migliori per gli allenamenti e per la disputa delle partite, potrebbe da questo punto di vista sicuramente aiutare. Guarda a nuovi obiettivi, dunque, il Serra nel Volley di mister Lagrotteria che, dal canto suo, ha inteso mandare un grosso in bocca a lupo a tutte le ragazze delle squadre che hanno preso parte al torneo (Elio Sozzi-Rc, Magica Volley-Lamezia, Tonno Callipo-Vibo Valentia, Volley Rossano, Volley San Giovanni in Fiore, Mymamy Reggio Calabria, Stella Azzurra Catanzaro, Volley San Lucido, Todo Sport Vibo Valentia, Club volley Jonico-Siderno, Futura Lamezia oltre che, naturalmente, Serra nel Volley).  

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno