Stampa questa pagina
Domenica, 11 Dicembre 2011 18:29

Vibonese, ci pensa Saturno. I vibonesi vincono di misura contro l'Isola Liri

Scritto da Alessandro De Padova
Letto 1467 volte

mini VIBONESE_2VIBO VALENTIA – Vittoria di misura per la Vibonese del duo Ferrante – Viola che, allo stadio “Luigi Razza”, batte per 3 a 2 l’ Isola Liri ed esce dalla zona calda della classifica. Per quel che riguarda la cronaca del match, al 19’ pt la squadra di casa si rende pericolosa con Corapi che, però, non inquadra lo specchio della porta. Passano due minuti e gli ospiti aprono le marcature: punizione dell’Isola Liri in area, respinge di testa Di Berardino, dal limite raccoglie Morleo che di sinistro al volo porta i laziali in vantaggio. La Vibonese si porta in avanti alla disperata ricerca del pareggio che arriva in pieno recupero con Corapi che, su punizione, spedisce la palla sotto l’incrocio dei pali. Primo tempo che si conclude in parità (1 – 1). Ad inizio ripresa, però, i laziali passano nuovamente in vantaggio: il direttore di gara ravvede un fallo da rigore nel contatto tra Salvatori e Improta. Dal dischetto Martinelli spiazza il portiere. La squadra del patron Pippo Caffo non ci sta e pareggia nuovamente i conti il solito Doukara, che prende il tempo a Martinelli, controlla e conclude in porta siglando un gran bel gol. Dopo solo pochi secondi, Improta per gli ospiti aggira Cosentino e calcia sull’esterno della rete. Al 32’ la Vibonese sigla il gol del 3 a 2, ma l’arbitro annulla la rete su segnalazione del proprio assistente perché il pallone calciato da Corapi supera la linea bianca di fondo campo. Al 42’ il gol partita dei rossoblu: percussione centrale di Saturno che salta due avversari e dal limite scaglia un gran tiro che si insacca sotto l’incrocio. Risultato finale: Vibonese batte Isola Liri 3 a 2.

 

Articoli correlati (da tag)