Stampa questa pagina
Martedì, 21 Giugno 2016 13:03

Volley, un altro ritorno in casa Tonno Callipo: dopo Barone, ecco Manuel Coscione

Scritto da Redazione
Letto 1532 volte

Dopo Rocco Barone, ecco un altro ritorno eccellente in casa della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

Manuel Coscione è il nuovo palleggiatore giallorosso. Il regista cuneese torna a vestire la casacca della società del presidente Callipo dopo i tre anni (due con la fascia da capitano) vissuti in Calabria dal 2010 al 2013. La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia si (ri)affida, dunque, all’esperienza dell’esperto alzatore piemontese (classe 1980) dotato di estro e talento, ma soprattutto di una comprovata esperienza nel massimo campionato italiano con tantissimi campionati alle spalle e con tantissime partite giocate. Nelle ultime tre stagioni, Coscione ha indossato le maglie di Cuneo, Verona e Piacenza. Nell’ultimo campionato, con la casacca emiliana, ha conquistato la qualificazione alla Challenge Cup 2016-17 vincendo i play-off 5° posto Superlega UnipolSai. Dunque, va a comporsi sempre più il mosaico giallorosso. Coach Waldo Kantor ha già a disposizione quattro importanti tasselli: Coscione (palleggiatore), Michalovic (opposto), Barone (centrale) e Marra (libero).

«E’ stata una scelta di cuore – ha affermato Manuel Coscione – dettata dal fatto che io e la mia famiglia siamo stati molto bene nei tre anni trascorsi a Vibo. E’ anche in virtù di tale ragione che ho valutato come prima opzione il ritorno in Calabria perché tre anni fa ce ne siamo andati a malincuore e avevamo sempre detto che, qualora vi fosse la possibilità, saremmo tornati volentieri. Penso sia giusto – ha proseguito il palleggiatore cuneese – che alla Tonno Callipo sia stato concesso di ritornare nella massima serie. Il presidente Callipo ha una reputazione importante nel mondo della pallavolo e chi ha voglia di ritornare ad investire deve essere premiato. A Vibo – ha rimarcato Coscione – sono sempre stato trattato bene da tutti, conosco bene la società, l’ambiente, i tifosi e sono veramente contento di tornare». Coscione a 36 anni ha ormai accumulato un variegato e lungo bagaglio d’esperienza, ma ha ancora tanta voglia di far bene: «Mi sento bene fisicamente, ma soprattutto con la testa. In quest’ultimi anni ho accresciuto ancor di più la mia esperienza e questo mi servirà molto anche nel confronto con i compagni più giovani. Sono felice di ritrovare Rocco Barone, mentre non conosco personalmente mister Kantor. So, però, che ha un carisma importante e che è uno che sta sempre sul pezzo. Da ex palleggiatore non vedo l’ora di confrontarmi con lui perché sicuramente potrà darmi i giusti consigli e sono sicuro che si instaurerà un bel rapporto».

 

LA SCHEDA

Nome e Cognome: Manuel Coscione

Luogo e data di nascita: Cuneo, 29-01-1980

Altezza: 188 cm

Ruolo: palleggiatore

 

LA CARRIERA

2016-17 Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

2015-16 Lpr Piacenza

2014-15 Calzedonia Verona

2013-14 Bre Lannutti Cuneo

2010-13 Tonno Callipo Vibo Valentia

2009-10 Yoga Forlì

2008-09 Stamplast Martina Franca

2007-08 M. Roma Volley

2004-07 Bre Banca Lannutti Cuneo

2003-04 Edilbasso & Partners Padova

2002-03 Bossini Gabeca Montichiari

2001-02 Noicom BreBanca Cuneo

2000-01 Noicom Alpitour Cuneo

1998-01 Banca Reg. Europea Cuneo

1996-98 Alpitour Cuneo

1995-96 Giov. Alpitour Cuneo

Articoli correlati (da tag)