aggiornato alle

Weather   Italy, Vibo+Valentia  13°C

Ultimi articoli:

Venerdì, 11 Agosto 2017 16:26

L’anticonsiglio comunale/9 – Sventola bandiera blu

Scritto da 

SERRA SAN BRUNO – Vuoi, da un lato, per il caldo torrido che ha caratterizzato l’intera seduta; vuoi per l’orario un po’ inusuale, ma anche la nona riunione del Consiglio comunale dell’era Tassone si è svolta con la totale (o quasi) assenza di pubblico.

Via libera a tutti i punti all’ordine del giorno. Prima della seduta (assenti i consiglieri Gallè, Federico e Polito) da segnalare la singolare protesta messa in campo dal capogruppo di LiberaMente, Alfredo Barillari, il quale ha esposto la bandiera del Forum italiano dei movimenti per l’acqua, ponendosi ancora una volta in aperto contrasto rispetto alla kermesse SerreinFestival, organizzata dall’associazione Condivisioni – presieduta dal parlamentare del Pd, Bruno Censore – e che vede tra gli sponsor anche la Sorical, l’azienda che gestisce le acque in Calabria. Una decisione, quella di far rimuovere la bandiera, contestata dallo stesso Barillari, il quale ha evidenziato come «sul un tavolo istituzionale come quello del Consiglio, fosse presente del materiale relativo al SerreinFestival». Pronta la replica del presidente dell’assise,  Maria Rosaria Franzè: «La presenza del materiale è da ricondurre alla mostra» che verrà inaugurata ufficialmente domani, nella quale verrà ricordata la figura di Silvano Onda. «Noi come amministrazione – ha detto la Franzè – abbiamo votato per l’acqua pubblica al referendum. Abbiamo deciso di far rimuovere la bandiera in senso di serietà e rispetto nei confronti delle istituzioni. Quella del SerreinFestival, poi, non era tra i punti all’odine del giorno». «Queste iniziative – ha affermato invece il sindaco Luigi Tassone – fanno crescere il nostro territorio. Sfido chiunque a investire 100mila euro, puntando su questo genere di eventi. Per quel che riguarda Sorical, abbiamo già avviato una serie di lavori che ci consentiranno di ridurre la fornitura dell’acqua da parte della stessa azienda. In futuro, cercheremo di reperire altri finanziamenti per continuare su questa scia».

«È ormai palese – sono invece le parole di Barillari – il fatto che questa giunta non si distaccherà da Sorical, perché dare il patrocinio ad un’associazione privata, che ha organizzato SerreinFestival e gestita da Bruno Censore – che noi chiamiamo ormai “Censorical” – fa capire i rapporti che ci sono tra questa amministrazione e l’eventuale distacco che si dovrà attuare. Oggi ho voluto portare nel Consiglio la bandiera di “Acqua bene comune” per ricordare una battaglia popolare vinta, ma che le istituzioni continuano ad ignorare. Innanzitutto il presidente della Regione Mario Oliverio, che ha dimenticato la legge di iniziativa popolare in un cassetto della Regione. Purtroppo questa fazione politica, di cui anche l’amministrazione comunale fa parte, utilizza dei temi solo per attrarre consensi in campagna elettorale per poi dimenticarsi dei diritti dei cittadini. L’associazione Condivisioni è la prova di questo fatto. Si vuole mascherare il sistema di potere che ha portato il nostro territorio alla rovina. Per noi non è un vanto il fatto di aver preso dei soldi da Sorical, ma uno schiaffo alla dignità dei serresi».

Per il resto, approvati tutti i punti all’ordine del giorno: approvazione verbali seduta precedente; approvazione del Protocollo di legalità per la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore degli appalti pubblici e delle concessioni di lavori pubblici, per la prevenzione dei fenomeni di corruzione e per l'attuazione della trasparenza amministrativa; ratifica delibera di giunta comunale numero 78 del 19-05-2017; ratifica delibera di giunta comunale n.94 del 7-06-2017; ratifica delibera di giunta comunale n. 109 del 29-06-2017; ratifica delibera di giunta comunale n.112 del 29-06-2017; principio contabile applicato concernente la contabilità economico-patrimoniale degli enti in contabilità finanziaria; riapprovazione del conto economico e dello stato patrimoniale relativi all'esercizio 2016; integrazione del Piano delle opere pubbliche 2017/2019; assestamento generale di bilancio e salvaguardia equilibri di bilancio per l'esercizio 2017-2019 e un decreto ingiuntivo.

 

 

 

 

Facebook

Please add banners under category :DX_10

Acquista da qui e sostieni Il Vizzarro

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

Il Vizzarro.it - quotidiano online

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui profili ufficiali: