mini imuCi siamo. Da domani tutti in fila per pagare l’ultima rata dell’imu. Chi non si è affidato al commercialista la può versare in banca con il modello F24, alla posta con un semplice bollettino di conto corrente, oppure con l’ausilio di un intermediario abilitato come i CAF (Centri di Assistenza Fiscale). Il saldo è più salato rispetto agli acconti già versati in precedenza perché molti Comuni hanno aumentato le aliquote di base rispetto all’acconto di giugno. Chi ha deciso di fare da se, dovrà prima di tutto consultare le delibere del proprio Comune di appartenenza direttamente dal sito del Comune o su quello del Ministero dell’Economia, ed individuare quindi l’aliquota applicabile nonché le detrazioni.

Pubblicato in POLITICA
          PRENOTA E RISPARMIA CON GULLI' BUS                         

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno