mini piazza_municipio-vvSi è chiuso il cerchio attorno ai responsabili del brutale pestaggio avvenuto sabato a Vibo Valentia. Giuseppe Iannello, 23 anni e Giuseppe Grillo, 25, si sono presentati ai carabinieri accompagnati dai loro legali. I due, ora in carcere, insieme a Francesco Grillo, 18enne agli arresti domiciliari, avrebbero sequestrato F.C., 18 anni, in piazza municipio a Vibo, per poi portarlo in luogo isolato e aggredirlo a calci e pugni, provocandogli la frattura delle ossa del viso e la lesione di alcune costole. I presunti responsabili, di San Calogero, come la vittima, sono accusati di sequestro di persona e lesioni gravi. La loro posizione è aggravata dai futili motivi che sarebbero alla base dell'aggressione: la vittima avrebbe deciso di interrompere la relazione sentimentale con la sorella di Grillo.

Pubblicato in CRONACA

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno