Sabato, 16 Giugno 2012 13:34

Blu, le mille auto blu

auto bluNoi italiani non abbiamo l’eleganza dei francesi con le loro migliaia di formaggi, né il coraggio degli spagnoli. Quelli si fanno incornare perfino dai tori. O degli giapponesi-kamikaze che si immolano per la patria. Siamo un popolo utilitarista ed il termine sacrificio non è annoverabile nella nostra enciclopedia. Pensate alle bambine olandesi: fino all’adolescenza a raccogliere papaveri fra i mulini con gli zoccoli di legno ai piedi. E i fachiri indiani che riposano su scomodi materassi chiodati? Gli Italiani sono più passivi. Diciamoci la verità, siamo il popolo delle comodità. E chi ci rappresenta non può che farlo al meglio. Dopo tutto come chiedere a dei vecchi marpioni milionari di tradire la fama del Bel Paese? Perché, è vero, si la crisi c’è, ma non per questo si può chiedere a tecnici e politici di andare a piedi. Come ad esempio, nel caso dell’austera Gran Bretagna che da due anni ha deciso di mandare tutti i suoi lord a lavorare con i mezzi pubblici. In Italia no. Non è possibile.

Pubblicato in LO STORTO
          PRENOTA E RISPARMIA CON GULLI' BUS                         

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno