mini ccarabinieriI carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia, con il supporto di elicotteri, unita' cinofile e militari dello squadrone cacciatori "Calabria", hanno dato esecuzione a 13 misure cautelari nei confronti di altrettante persone ritenute responsabili di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. L'indagine ha consentito di acclarare come lo spaccio di droga a Vibo Marina avvenisse alla luce del sole ed i pusher, per evitare i controlli delle forze dell'ordine, spacciavano nei bar, nei cortili dei condomini ed addirittura recapitando a domicilio le dosi, alle volte arrivando agli incontri in bicicletta per dare meno nell'occhio. Tra i personaggi coinvolti c'è anche un ex-vigile del fuoco volontario che incontrava i propri clienti in divisa, nella convinzione che così non sarebbe stato perquisito dalle forze dell'ordine. I provvedimenti emessi sono stati 3 in carcere, 6 ai domiciliari e 4 obblighi di firma. Molti dei soggetti coinvolti sono insospettabili con avviate attivita' commerciali ed anche un bidello.

Pubblicato in CRONACA
          PRENOTA E RISPARMIA CON GULLI' BUS                         

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno