mini logo_serreseOperazione riuscita per la Serrese che riscatta il ko subito nel match di andata e supera facilmente un Caulonia mai in partita. La squadra di mister Rolando Megna, dunque, ha ottenuto il pass per i quarti di finale di coppa Calabria. Di seguito, le info sull' incontro odierno
 
 
SERRESE - CAULONIA    4 - 0
 
SERRESE: Piccolo, Miletta (30' st Iorfida), Inzillo, Albano, Idà, Carchedi, Greco, Ascone (35' st Mazzitelli), Di Siena, Megna, Crudo (35' st Carbone). In panchina: Costa, Zaffino, Raffa, Vellone. All.: Megna
 
CAULONIA: Monterosso (18' st Tarsia), Bolognino (46' st Mullace), Manno, Marulla A., Marulla G., Carabetta (18' st Papandrea), Murdocco, Scuteri, Minella, Di Masi, Roccisano. In panchina: Rullo, Arfuso, Fazzolari, Costa. All.: Di Chiera
 
ARBITRO: Mandaradoni di Vibo Valentia
 
MARCATORI: 12' Di Siena, 43' st Greco, 22' st Ascone, 35' st Crudo
 
NOTE: giornata serena. Campo da gioco in buone condizioni. Spettatori 50 circa. Ammoniti: Marulla A., Bolognino (C).
 
Azioni salienti
 
12' pt Serrese in vantaggio con Di Siena che riceve palla dalla metà campo e tutto solo davanti al portiere porta i biancoblu in vantaggio
 
40' pt I vibonesi provano a raddoppiare le marcature con un diagonale sul secondo palo di Megna. La palla però esce di poco a lato
 
43' pt 2-0 Serrese con Greco di testa
 
10' st Punizione di Megna da posizione defilata. La palla però si stampa sulla traversa
 
22' st 3-0 Serrese con Ascone su assist di Megna
 
35' st Poker della squadra di casa. Crudo è bravo ad approfittare di una disattenzione della retroguardia reggina e porta il risultato sul 4 a 0

 

Pubblicato in SPORT
 
mini serrese_cPer le occasioni create nel corso dei novanta minuti di gioco, la Serrese è abbondantemente in vantaggio. Poche sono state, infatti, le situazioni di pericolo che il Filogaso ha costruito dalle parti di Piccolo. Nel calcio, però, conta la concretezza. E nell' incontro odierno, i biancoblu tutto hanno fatto tranne che essere concreti sotto porta. Un risultato, quello di oggi, che sicuramente sta stretto ai ragazzi di mister Rolando Megna. Il Filogaso, invece, perde terreno dal Soriano che attualmente occupa la prima posizione solitaria, in virtù del successo di oggi pomeriggio a Stilo, grazie alle marcature di Baroni e Giurlanda
 
Serrese - Filogaso     1 - 1
 
Serrese: Piccolo, Idà, Albano, Ascone, Raffa (15' st Crudo), Carchedi, Greco (20' st Mazzitelli), Di Siena, Iorfida, Megna, Zaffino (20' st Miletta). In panchina: Costa, Inzillo, Carbone, Vellone. All.: Megna
 
Filogaso: Vallone, Condello, Toscano, Macrì (36' st Santoro (45' st Mari)), Fragalà, Pannace, Imineo F., Mazza, Imineo A., Muraca (25' st Arona), Valotta. In panchina: Galati, Romeo, Liberto, Trimmeliti. All.: Sisi
 
Arbitro: Stella di Cosenza
 
Marcatori: 14' st Imineo F. (F - rig.), 18' st Megna (rig.)
 
Note: giornata serena. Campo da gioco in buone condizioni. Spettatori 200 circa. Ammoniti: Ascone, Carchedi, Raffa (S), Fragalà (F). Al 45' st espulso Carchedi per doppia ammonizione
 
Primo tempo
35' pt occasione per Greco che riceve palla dalla fascia destra e tutto solo davanti al portiere sbaglia clamorosamente.
 
41' st risponde il Filogaso con Valotta di testa. La palla, però, esce di poco a lato
 
43' st Gran tiro di Megna da centrocampo che, per poco, non sorprende il portiere, bravo a respingere
 
44' st Sempre Megna a rendersi pericoloso con un tiro rasoterra che impegna l'estremo difensore ospite
 
Secondo tempo
14' st Calcio di rigore Filogaso per fallo di Raffa. Se ne incarica Imineo F. che realizza con un tiro centrale
 
18' st Rigore per la Serrese. Megna realizza
 
21' st Occasionissima per il numero 10 biancoblu, che riceve palla dalla fascia sinistra e spreca mandando la palla di poco a lato
Pubblicato in SPORT

 

mini asd_serreseSERRA SAN BRUNO - Bastano poco meno di quarantacinque minuti alla Serrese per regolare senza grossi problemi il Real Pianopoli. I biancoblu di mister Rolando Megna, dunque, riscattano il pari esterno di una settimana fa e lanciano un messaggio chiaro alle dirette concorrenti per la vittoria del campionato. Per la cronaca, nei primi minuti le squadre si limitano a controllare il pallino del gioco cercando di capire le intenzioni dell' avversario. Per vedere un' occasione degna di nota bisogna attendere il 24', quando Ascone non ci pensa due volte a tirare da fuori area. Il pallone, però, esce di poco alla sinistra del portiere. Al 36' occasione per De Siena che, sempre da fuori area, centra in pieno la traversa. A tre minuti dal termine della prima frazione, gli ospiti vanno in tilt: prima Crudo apre le marcature tutto solo davanti ad Aiello; due minuti più tardi è Greco a raddoppiare il vantaggio. Ed il numero 7 biancoblu si ripete dopo appena sessanta secondi, chiudendo la prima frazione sul risultato di 3 a 0. Nella ripresa, la Serrese si limita a controllare l'incontro, ma alla prima occasione arriva addiritttura il 4 a 0 con Megna. Al 30' st, invece, Mazzitelli ha tutto il tempo per controllare il pallone e fissare il risultato finale sul cinque a zero.

SERRESE - R. PIANOPOLI        5 - 0

SERRESE: Piccolo, Iorfida, Miletta, Zaffino (9' st Inzillo), Raffa, Carchedi, Greco, Di Siena (9' st Vellone), Ascone, Megna, Crudo (15' st Mazzitelli). In panchina: Costa, Albano, Idà, Carbone. All.: Megna
R. PIANOPOLI: Aiello, Nicotera, Arcuri, Capoluso, Scerbo, Torcasio, Notaro (20' st Dell' Aquila A.), Scardamaglia (22' st Cavalieri II), Gaetano (20' st Roca), Garieri, Cavalieri I. In panchina: Mascaro, Morelli, Fiorentino, Dell' Aquila F.. All.: Messina
ARBITRO: Rotella di Catanzaro
MARCATORI: 42' pt Crudo, 44' pt e 45' pt Greco, 5'st Megna, 30' st Mazzitelli

Pubblicato in SPORT
          PRENOTA E RISPARMIA CON GULLI' BUS                         

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno