mini 546822_515654525112103_739852088_nSERRA SAN BRUNO - Esordirà il prossimo 5 novembre il progetto “differenziAmo Serra San Bruno” che introdurrà, partendo dal centro storico per arrivare successivamente fino alle contrade ed ai quartieri periferici, la nuova raccolta differenziata con il sistema del porta a porta. L’innovazione più saliente è rappresentata dalla presenza dei circa 2.700 codici a barre corrispondenti ognuno ad un nucleo familiare serrese. Grazie al sistema dei codici a barre personalizzati da incollare alle buste dei rifiuti, il Comune potrà conoscere, mediante la scansione effettuata con un lettore ottico, quanto e cosa riciclano le famiglie serresi. In funzione di questi dati si dovrebbe di conseguenza apportare oltre che un miglioramento al servizio stesso, anche una precisa valutazione dell’operato dei cittadini e di conseguenza provvedere ad eventuali azioni di premialità

Pubblicato in POLITICA

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno