mini 602632_414953511880346_500554742_n«Qui la ‘ndrangheta non entra» recita retorica la targa della Commissione Regionale Antimafia. Proposta dalla minoranza nel dicembre scorso, dopo un viaggio sofferto quanto una gravidanza, finalmente è arrivata. Ora campeggia sprezzante ed orgogliosa sull’uscio del municipio. Ma i serresi, a dire il vero, non se sono ancora accorti. Forse perché nessuno li ha informati della cerimonia di affissione. O meglio, forse perché la cerimonia non c’è mai stata.

Serra non è chiaramente il primo paese a ricevere la targa, ma è l’unico in tutta la Calabria che prima l’ha richiesta e poi l’ha snobbata. Ad esempio a Villapiana, nel cosentino, venne affissa con tanto di benedizione sacerdotale in presenza delle autorità militari. Dalla Capitaneria di Porto alla Compagnia dei Carabinieri. Dal Prefetto all’Ispettore di Polizia.

Pubblicato in LO STORTO

mini convento_cappuccini_chiaravalleRiceviamo e pubblichiamo:

C’è attesa  in vista della solenne cerimonia, nel corso della quale giovedì 26 luglio alle ore 18, saranno celebrati i cento anni della ricostruzione e dedicazione  della Chiesa del Convento dei Cappuccini di Chiaravalle Centrale (Cz).  Un'istituzione religiosa presente nella cittadina  delle Preserre, sin dalla fine del Cinquecento e che come centro spirituale, culturale e di formazione per numerose generazioni ha lasciato una traccia indelebile nella  storia della nostra regione e tutt'ora con la sua attività pastorale e come  casa di accoglienza vocazionale è di riferimento per un vasto comprensorio.
Alla cerimonia, presieduta da Monsignor Staglianò, Vescovo di Noto e cittadino onorario di Chiaravalle,  saranno presenti diverse autorità istituzionali e religiose.
Seguirà alla ore 21.30  il concerto, nel giardino del Convento, degli Ama  Jazz Combo.

In occasione della giornata di festa sarà possibile visitare vari luoghi del Convento, come la sua antica biblioteca.

(foto Pasquale Romano)

Pubblicato in CULTURA

mini Vinicio_GambinoLa Direzione Didattica Statale "AzariaTedeschi" di Serra San Bruno intitolerà l'Aula Magna a Vinicio Gambino, storico Direttore Didattico, nonchè scrittore, scomparso nel 2010. Venerdì 29 giugno, a partire dalle 16, si terrà la cerimonia di intitolazione dell'Aula magna: l'incontro sarà moderato dal dirigente scolastico Tonino Ceravolo e vedrà la partecipazione del sindaco di Serra Bruno Rosi, di Giuseppe De Raffele (Presidente del consiglio di circolo), di Giuseppe Mirarchi (Dirigente Vicario Uff. Scolastico Regionale della Calabria), di Giacomo Cartella (Dirigente Ambito Territoriale Provinciale di Vibo Valentia), di Francesco Scopacasa (Presidente Regionale ANP), di Francesco Gambino (D.s.g.a.).

Pubblicato in CULTURA

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno