mini pallone-da-calcio

Andrà in scena sabato 23 febbraio prossimo il recupero dell’undicesimo giornata del campionato di terza categoria LND Calabria. Si tratta quindi di un turno di recupero dell’incontro rinviato per neve e che vede, contrapposto ai ragazzi del Real Serra, il temibile Asd Jacurso.  La squadra di casa arriva dall’ottimo 3 a 1 rifilato in trasferta al San Pietro Lametino. In quell’occasione, i ragazzi di mister Pisani, riuscirono ad avere la meglio sulla compagine locale grazie ad una tripletta del solito Michele Zaffino, baby-capocannoniere del torneo. La vittoria ha permesso al Real di raggiungere la quarta posizione in classifica a 24 punti ma con ancora due gare da recuperare. Anche il Jacurso arriva da una fresca vittoria, 1 a 0 sull’Acconia, tre punti che anche per i catanzaresi sono valsi la quarta posizione. Le due compagini si apprestano quindi a disputare il match trovandosi una appaiata all’altra in classifica, consapevoli quindi che per entrambi una vittoria vorrebbe dire agguantare la terza posizione ai danni dell’Asd Don Bosco. 

Oltre ad assistere allo spettacolo sportivo, il prossimo sabato al Comunale “La Quercia” gli spettatori potranno con un contributo simbolico partecipare alla raccolta fondi, avviata dalla stessa società sportiva Asd Real Serra, a favore del piccolo Christian Mazzeo, bimbo di soli 9 mesi di Mantineo, frazione di Cessaniti  in provincia di Vibo Valentia, affetto da una grave patologia ad entrambe le retine. Christian ha ormai perso definitivamente la vista da un occhio e l'unico modo per permettergli di preservare l’altro occhio è quello di farlo operare in una clinica specializzata di Detroit. Il piccolo è il primogenito di una coppia di disoccupati, impossibilitati a sostenere l’intervento dal punto di vista economico, e con il padre, Fortunato Mazzeo, afflitto a sua volta da gravi problemi visivi. L’incasso sarà quindi devoluto per finanziare il costoso intervento chirurgico a cui il bambino dovrà sottoporsi nella clinica del “William Beaumont Hospital” di Detroit, in Canada. Il caso di Christian, oltre ad essere un’importante battaglia sociale affinché venga garantito al bambino un diritto sacrosanto, è anche un motivo in più per recarsi sabato allo stadio. L’Asd Real Serra conta quindi sulla sensibilità di tutti i tifosi e di tutti gli sportivi serresi per regalare anche a Christian la speranza di poter guardare in futuro una partita di pallone, i volti dei parenti, per poter continuare a vivere al meglio le emozioni della vita e del mondo che lo circonda. Pertanto, sabato, tutti allo stadio!

Pubblicato in SPORT

mini SERRESE_CALCIO_2SERRA SAN BRUNO - Tutto facile per la Serrese che grazie alla doppietta di Megna, il gol iniziale di Mondilla ed il sigillo finale di Randò, supera facilmente un Marina di Nicotera giunto a Serra con soli dieci uomini a disposizione. Successo a parte, da segnalare che nella notte tra sabato e domenica, ignoti si sono intrufolati nel magazzino dello stadio, portando via del materiale sportivo. L' unica nota negativa di una giornata che ha visto i biancoblu tornare nuovamente al successo. Prosegue nella lunga striscia di risultati utili consecutivi il Soriano di mister Baroni, che grazie al tiro dal dischetto realizzato ieri dal solito Nesci, nel match contro l'insidiosa Laureanese, si mantiene squadra di testa, conservando un vantaggio di sette lunghezze sul Filogaso, diretta inseguitrice, che nell'anticipo di sabato ha espugnato Pianopoli con un netto 3 a 1. In zona playoff, mezzo passo falso del Fronti che impatta sul 2 a 2 in casa contro il Campora, mentre il Badolato supera per 3 a 1 il Bivongi. Di seguito, i risultati completi e la classifica odierna.





RISULTATI 18^ GIORNATA

Serrese - M. Nicotera   4 - 0
Laureanese - Soriano 0 - 1
Badolato - Bivongi 3 - 1
Petrizzi - Galatro 4 - 0
Stilese - R. Nicastro 3 - 0
Prasar - Pianopoli 4 - 0
Fronti - Campora  2 - 2
Real Pianopoli - Filogaso 1 - 3


CLASSIFICA

Soriano  52
Filogaso 45
Fronti 33
Laureanese 30
Serrese 28
Badolato 28
Prasar 25
Bivongi 22
Petrizzi 21
Campora 21
R. Nicastro 20
M. Nicotera 19
Stilese 17
Pianopoli 12
R. Pianopoli 11
Galatro 6



Pubblicato in SPORT

 

mini calciodilettanti

Tredicesimo successo stagionale per il Soriano di mister Baroni che, in virtù del pari esterno del Filogaso a Laureana, allunga il vantaggio in classifica. I rossoblu battono il Raffaele Nicastro con un netto 3 a 1. Apre le marcature Marturano dopo appena sette minuti dal fischio d'inizio. Alla mezzora, gli ospiti agguantano il pari con Palmieri ma cinque minuti più tardi il solito Nesci riporta i vibonesi avanti di un gol. A timbrare il cartellino per il definitivo 3 a 1 è stato sempre Marturano. Perde terreno, dunque, il Filogaso, che non va oltre l' uno a uno dalla trasferta di Laureana. Sconfitta esterna, invece, per la Serrese a Badolato; mentre il Marina di Nicotera supera per due a zero il Bivongi Pazzano. 

 
 
Risultati
Soriano - R. Nicastro  3 - 1 
Badolato - Serrese  2 - 0
M. Nicotera - B. Pazzano 2 - 0
Prasar - Galatro  4 - 0
Pianopoli - Campora 2 - 1
Laureanese - Filogaso 1 - 1
Fronti - Petrizzi 2 - 2
Stilese - R. Pianopoli 1 - 1
 
Classifica
Soriano    39
Filogaso  32
Fronti 24
Laureanese 24
Serrese  21
Badolato  21
Prasar  19
M. Nicotera 18
Petrizzi 17
BivongiPazzano  17
Campora 15
R. Nicastro 14
Pianopoli 11
StileseaTassone 8
R. Pianopoli 8
Galatro 3

 

 

Pubblicato in SPORT

 

mini pallonecalcioWeekend calcistico tra alti e bassi per le squadre impegnate nei rispettivi campionati dilettantistici. Nell'anticipo di sabato, la Serrese di mister Rolando Megna impatta sullo zero a zero nella difficile trasferta di Fronti, formazione già più volte affrontata nella stagione in corso, sia in coppa Calabria (4 a 2 per i biancoblu nel match di andata e 3 a 1 per il Fronti nell'incontro di ritorno con conseguente eliminazione dal torneo per i vibonesi) che in campionato. Uno 0 a 0 che, per certi aspetti, lascia l'amaro in bocca all' undici serrese, rimasto addirittura in nove per l'espulsione di Carchedi e Di Siena. Ne approfittano per allungare ulteriormente il proprio distaccoin classifica Filogaso e Soriano. La capolista ottiene l'undicesima vittoria consecutiva superando in casa il Bivongi Pazzano per 3 a 1 (in rete anche Macrillò) ed il Filogaso espugna il campo di Nicotera. In Terza categoria, invece, sconfitta di misura per il Real Serra contro il Don Bosco Jacurso (2 a 1 il risultato finale). Prima frazione che si conclude in parità (per gli ospiti a segno Brunello Zaffino). Quasi allo scadere del match, però, i locali ottengono i tre punti e costringono il Real Serra al primo ko stagionale (sul campo).

Pubblicato in SPORT



mini serresecampora

Una doppietta di Mazzitelli, la rete di Zaffino al 10' st ed un gol allo scadere di Crudo bastano alla Serrese per avere la meglio su un Campora mai in partita. Successo, dunque, ampiamente meritato per l' undici di mister Megna, che con questi tre punti, si conferma terza forza del campionato, dietro a Filogaso e Soriano. La capolista, infatti, prosegue nella lunga striscia di vittorie consecutive, andando a vincere sul campo del fanalino di coda Galatro. Mantiene la seconda posizione, invece, il Filogaso (4 a 1 sul Pianopoli), mentre il Fronti supera in classifica il Badolato. In Terza categoria, da registrare la decisione del giudice sportivo che, in settimana, ha penalizzato il Real Serra con la sconfitta a tavolino per 3 a 0, in quanto, nel match contro la Pol. Maierato disputato allo stadio comunale 'La Quercia',  avrebbe 'fatto partecipare i calciatori Stingi Simone (26/09/1993), Pisani Giuseppe (07/08/1993) e Capone Simone (03/01/1995) non avendone titolo a partecipare alla gara stessa perchè tesserati con altra società; accertato tramite l'Ufficio Tesseramento del Comitato Regionale che l'assunto della reclamante trova riscontro negli atti ufficiali - si legge ne comunicato - per quanto concerne il calciatore Stingi Simone, il quale risulta tesserato con la società Asd Serrese dal 17/09/2010 per cui non aveva titolo a prendere parte legittimamente alla gara in oggetto, mentre risultano regolarmente tesserati gli altri due calciatori; visto l'art.17 del C.G.S. delibera di infliggere alla Società Ads Real Serra la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3'. Penalizzazione che, a quanto pare, non sembra aver toccato minimamente i ragazzi di mister Battaglia, che hanno avuto la meglio anche sullo Sport club del Corso Maierato, mantenendo così il primato solitario in vetta alla classifica. 

 
PRIMA CATEGORIA
 
RISULTATI E CLASSIFICA

Serrese - Campora   4 - 0
Galatro - Soriano  0 - 3
Filogaso - Pianopoli  4 - 1
Bivongi Pazzano - R. Nicastro 1 - 0
R. Pianopoli - M. Nicotera 3 - 3
Fronti - Stilese 4 - 3
Badolato - Laureanese 2 - 2
Petrizzi - Prasar  2 - 1


Soriano 30
Filogaso 25
Serrese 20
Fronti 19
Badolato 18
M. Nicotera 15
B. Pazzano 14
Campora 14
Prasar 13
Petrizzi 13
R. Nicastro 13
Laureanese 11
R. Pianopoli 7
Pianopoli 5
Stilese 4
Galatro 3



Pubblicato in SPORT
 
 

mini calcio

Cinque vittorie su altrettante partite. Sedici gol fatti e soltanto due subiti. Una media da capogiro, considerando che fino a qualche mese fa, il Soriano era ancora in Seconda categoria. I vibonesi intendono stupire. Anche se nel loro piccolo lo hanno già fatto. Non è facile, infatti, centrare la prima posizione in cinque partite. Eppure, i ragazzi di mister Baroni ci sono riusciti, trascinati dai gol dei vari Nesci, Marturano e Macrillò, tanto per citarne qualcuno. Forse è ancora prematuro fare considerazioni affrettate su chi potrebbe essere la squadra che a fine campionato otterrà il via libera per la Promozione. Ad oggi, però, la classifica premia proprio il Soriano, che con il successo di ieri sul Fronti, si gode il primato solitario in vetta alla classifica. Segue il Filogaso con tredici punti, vittorioso per 3 a 1 a Galatro. E via via tutti gli altri. Il Badolato ha superato facilmente il Nicastro. Successo di misura, invece, per il Campora contro un modesto Petrizzi. La Serrese, invece, ha faticato più del previsto per superare il Prasar (sotto di una rete al 20' della ripresa, l' undici di mister Rolando Megna prima ottiene il pari con Crudo e a cinque minuti dal termine passa in vantaggio grazie a Megna). In zona retrocessione, continua il periodo nero del Real Pianopoli, ancora a secco di vittorie; della Stilese, sconfitta a Pianopoli e della Laureanse, superata di misura dal Marina di Nicotera. 
 
Risultati 5^ giornata
 

Soriano - Fronti      3 - 2
Prasar - Serrese 1 - 2
Pianopoli - Stilese 3 - 1
Bivongi - R. Pianopoli 2 - 1
M. Nicotera - Laureanese 1 - 0
Galatro - Filogaso 1 - 3
Campora - Petrizzi   1 - 0
R. Nicastro - Badolato 0 -2
 
 
Classifica
Soriano       15
Filogaso      13
Badolato     10
Campora     10
Fronti 9
Serrese 9
Petrizzi 9
Pianopoli 7
M. Nicotera 7
Bivongi 6
Prasar 6
Laureanese 6
R. Nicastro 4
Stilese 4
Galatro 0
R. Pianopoli 0
 
Pubblicato in SPORT

 

mini calcio-grande1Un pareggio a reti inviolate per la Serrese che alla fine sa di sconfitta. Le squadre che seguono, infatti, continuano a macinare successi e raccogliere un punto dalla trasferta di Nicotera non è stato sicuramente un risultato incoraggiante. Per migliorarsi, però, c'è tempo. Ad oggi, infatti, è prematuro fare considerazioni sulle squadre che lotteranno per la promozione. Il quadro, però, inizia a delinearsi lentamente, con Soriano e Filogaso che occupano la prima posizione (tre vittorie su altrettante partite). La Serrese, invece, è a quattro lunghezze dalla vetta, in virtù di due pareggi ed una sola vittoria, in casa contro il Real Pianopoli.  Per quel che riguarda l' ultimo turno di campionato, da registrare il risultato tennistico del Soriano, che tra le mura amiche ha surclassato la Laureanese con un netto 6 a 0. Marcatori dell' incontro Nesci (2), Romeo (2) e Macrillò (2). Successo anche per Filogaso (3 a 1 contro il Real Pianopoli), Badolato (2 a 1 sul campo del Bivongi), Campora (1 a 0 sul Fronti), Prasar (in trasferta a Pianopoli) e Petrizzi (secco 3 a 1 a Galatro). Di seguito, riportiamo i risultati completi con la classifica aggiornata
 




Risultati 3^ giornata 
 
M. Nicotera - Serrese               0 - 0
Soriano - Laureanse                 6 - 0
Filogaso - R. Pianopoli              3 - 1
Pianopoli - Prasar                     0 - 2
Galatro - Petrizzi                      1 - 3
Campora - Fronti                      1 - 0
R. Nicastro - Stilese                 0 - 0
Bivongi P. - Badolato                1 - 2
 
 
Classifica
 
Soriano                       9
Filogaso                      9
Fronti                          6
Badolato                     6
Petrizzi                       6
Campora                     6
Serrese                       5
R. Nicastro                 4
Stilese                         4
Nicotera                      4 
Bivongi P.                    3
Prasar                         3
Laureanese                 3
Pianopoli                      1
Galatro                        0
R. Pianopoli                 0

 

Pubblicato in SPORT

mini FOTO_AIBESSERRA SAN BRUNO – Pubblico delle grandi occasioni a Gasperina per l’ undicesimo concorso regionale organizzato dall’ Aibes (Associazione Italiana Barmen e Sostenitori) svoltosi lunedì scorso nella ridente cittadina Jonica. Undici sono i concorsi regionali organizzati finora nella nostra regione che, anno dopo anno,  vedono sempre più numerosi Barmen professionisti del mestiere, giovani che  ambiscono a diventarlo ed appassionati di questo avvincente e affascinante  mondo del beverage. La competizione ha stabilito chi, tra i partecipanti, avrà l’onore di approdare alla finale nazionale Aibes che si terrà a Sorrento nel prossimo mese di Novembre. Sei le sfide in programma, suddivise nelle seguenti categorie: “Amici Sparkling”, “Emergenti – cocktails al caffé”, “Aspiranti - Frozen”, “Professionisti – Afterdinner”, “Professionisti – Longdrink” e “Professionisti – Predinner”. Ancora una volta, la sezione vibonese dell’ Aibes sorprende per le posizioni in classifica dei propri affiliati: dopo la vittoria nella scorsa edizione di Barban dell’ anno da parte Dominic Garcea, l’ undicesimo concorso ha visto protagonisti nelle varie categorie la tropeana Mariastella Scrugli (1a classificata), i vibonesi Fausto Ranniti (3° classificato) ed Erika Bentivoglio (terza classificata),  ed il serrese Domenico Scrivo (foto), primo classificato nella categoria “Aspiranti Frozen Barmen”.

Pubblicato in CRONACA

mini serrese cLa settimana tanto attesa è arrivata. Mercoledì 25, Polistena e Serrese si affronteranno per la seconda volta in questa stagione. A differenza della partita di andata, però, quando i reggini riuscirono a strappare un pareggio al “La Quercia” di Serra San Bruno, quella che si disputerà tra sette giorni, sarà l’incontro che deciderà chi, tra i vibonesi ed i reggini, farà il salto di categoria senza passare dalla lotteria dei play-off. Al momento, il Polistena sembra la squadra favorita, in virtù del fattore campo. La Serrese, però, non ha nulla da perdere. Oggi, intanto, si è disputato il ventottesimo turno. Vincono sia Serrese (3 a 1 contro il Filadelfia) che Polistena (secco 3 a 0 a Filogaso che, nonostante tutto, rimane in corsa per un posto negli spareggi promozione). Vittoria inaspettata per il Limbadi (3 a 2 a Petrizzi); mentre il Marina di Nicotera rifila due reti al Badolato. Questi i risultati completi della terz’ultima giornata di campionato

Serrese - Filadelfia

3 - 1

Cessaniti - Amaroni

4 - 1

Caulonia - Zungrese

3 - 0

Filogaso - Polistena

0 - 3

Nicotera – Badolato

2 - 0

Pontegrande - Laureanese

1 - 1

Petrizzi - Limbadi

2 - 3

S. Caterina - Soverato

3 - 0

CLASSIFICA

Polistena

68

Serrese

68

S. Caterina

58

Badolato

51

Filogaso

46

Nicotera

45

Zungrese

44

Petrizzi

43

Cessaniti

41

Filadelfia

40

Caulonia

37

Limbadi

28

Laureanese

28

Amaroni

18

Pontegrande

13

Soverato

6

Pubblicato in SPORT

mini SERRESE_CALCIOSERRA SAN BRUNO – Vista la posta in palio, era prevedibile che quello tra Serrese e Santa Caterina sarebbe stato un incontro giocato a viso aperto da entrambe le formazioni ed, a tratti, anche nervoso. Per ambedue le compagini, l'obiettivo principale era quello di portare a casa i tre punti. Il pareggio, infatti, non sarebbe servito nè all'undici di mister Megna, nè tantomeno ai catanzaresi del collega Pilato. Alla fine, però, ad aggiudicarsi il match di recupero è stata proprio la Serrese che, con questo risultato, supera in classifica il Polistena e conquista il primato solitario in vetta alla classifica. A timbrare il cartellino per l’ 1 a 0 finale ci ha pensato il solito Megna con un tiro dagli undici metri. Da registrare, una rissa al 35’ del primo tempo per gioco falloso di Pantano – poi espulso – ai danni di un giocatore ospite, che ha costretto l’arbitro a sospendere il gioco per diversi minuti. 

SERRESE – SANTA CATERINA    1 – 0
SERRESE: Piccolo, Pantano, Callà, Campisi, Carchedi, Monaco, Iorfida, Oppedisano, Zaffino, Megna (15’ st Mazzitelli), Greco. In panchina: Albano, Miletta, Febbraro, Vellone, Contartese. All.: Megna
S. CATERINA: Chiefari, Giannini, Caporale, Pilato, Lattari, Voci, Leto, Carnovale (38’ pt Catuogno), Pestich, Caporale D., Gangale (1’ st Arabia). In panchina: Lattari, Russo, Conidi, Calubriale, Chiera. All.: Pilato
ARBITRO: Franco di Locri
MARCARTORI: 5’ st Megna (rig.)
NOTE: giornata nuvolosa. Campo da gioco in buone condizioni. Spettatori 200 circa. Ammoniti: Campisi, Greco, Mazzitelli (S), Gangale (SC). Espulsi: Pantano (S) per gioco pericoloso. Rec.: 0 pt e 4 st. Angoli: 9 – 1
Pubblicato in SPORT
Pagina 7 di 9

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno