mini serresefesta1È una stagione, quella appena trascorsa, che la Serrese ricorderà a lungo. Dopo aver vinto meritatamente il campionato di Prima categoria, approdando così in Promozione, la squadra di mister Amoroso batte l'Uria 2000 sul campo neutro di Lamezia Terme e conquista la coppa Calabria.

Nella prima mezz'ora di gioco il risultato è stato fermo sullo 0 a 0, ma a dieci minuti dalla fine del primo tempo Valente porta in vantaggio la Serrese con un gran tiro da trenta metri che si insacca all'incrocio dei pali e non lascia scampo all'estremo difensore dell'Uria 2000. 

Pubblicato in SPORT

mini serrese_biancaIncontro ricco di gol ed emozioni quello andato in scena domenica pomeriggio allo stadio "La Quercia" tra Serrese e Raffaele Nicastro, con i vibonesi già promossi ed i lametini, invece, che sono in lotta per un posto nei playoff. Il primo tempo termina in parità, in virtù del vantaggio iniziale degli ospiti siglato da Conforto poco prima della mezz'ora e al pareggio del solito Crudo, dopo circa dieci minuti. Lo stesso Crudo, poi, realizza la doppietta personale e, al 5' della ripresa, porta in vantaggio la capolista. Intorno al quarto d'ora la Raffaele Nicastro si porta nuovamente in corsa con un calcio di rigore per trasformato da Muraca, ma la Serrese non si arrende e sempre Crudo al ventesimo cala il tris. Il pareggio degli ospiti lo sigla invece Amantea a quindici minuti dal triplice fischio finale. 

 

Pubblicato in SPORT
Lunedì, 24 Marzo 2014 09:36

Serrese in paradiso: è Promozione!

mini serrese_festaBastava un punto alla Serrese per vincere in campionato e conquistare, così, la meritata Promozione. I biancoblu di mister Amoroso, però, non si sono accontentati e, di fronte ad un pubblico delle grandi occasioni, hanno ottenuto il diciassettesimo successo stagionale, battendo di misura il Piscopio, dando così inizio ai festeggiamenti, che sono proseguiti durante tutto il pomeriggio.

Pubblicato in SPORT

mini rosarnese_serrese1Padrona indiscussa in campionato, la Serrese si fa valere anche in coppa e, nella semifinale di ritorno, subisce una sconfitta indolore contro la Rosarnese ed accede, dunque, in finale. Ai reggini, infatti, non è bastato il successo per 2 a 1 in casa, dopo la sconfitta rimediata allo stadio "La Quercia" per 4 a 2. Il vantaggio iniziale lo firma la Rosarnese con Galati poco dopo la mezz'ora. Sarebbe bastato un altro gol ai padroni di casa per spegnere i sogni di gloria della Serrese. Ma la squadra di mister Amoroso  in pieno recupero acciuffa il pari con Crudo. Al 49', poi, praticamente inutile per la Rosarnese il gol vittoria di Oliveri. La Serrese, dunque, conquista la finale, dove incontrerà l'Uria 2000, sconfitta in trasferta con lo stesso risultato a Roseto Capo Spulico, ma la pratica qualificazione è stata già archiviata di fatto nella partita di andata, quando la squadra catanzarese si impose con un perentorio 3 a 0. 

 

Pubblicato in SPORT

mini serrese2104Il rullo compressore Serrese non conosce ostacoli. Dopo una lunga serie di risultati utili consecutivi che dura, ormai, dall'inizio della stagione, la squadra di mister Amoroso passa anche a Badolato, contro i padroni di casa secondi in classifica, ed ipoteca ormai il successo del campionato, nonchè la conquista della meritata Promozione. Basta un gol di Crudo ai biancoblu per espugnare Badolato, dopo una sfida emozionante, affrontata a viso aperto dalla Serrese che ha saputo offrire un buon gioco. Il Badolato, a questo punto, dovrà molto probabilmente consolarsi con gli spareggi promozione, visto che la Serrese in classifica è lontana ormai di ben dodici lunghezze e quando mancano ormai dieci giornate alla fine delle ostilità,i giochi per il primo posto possono considerarsi conclusi. 

In zona playoff, mezzo passo falso del Campora, fermato sull' 1 a 1 dal Pianopoli, mente il Fronti si riscatta dopo il ko di una settimana fa a Serra San Bruno, superando la Stilese con un netto 2 a 0. Sonora sconfitta, infine, per il Nicastro a Bivongi.

Riportiamo di seguito i risultati completi della ventesima giornata del campionato di Prima categoria, girone "C", e la classifica aggiornata

Badolato  Serrese  0 - 1
Campora Pianopoli 1 - 1
Fronti Stilese 2 - 0
Bivongi Nicastro 4 - 1
Terina Nicotera 3 - 3
Piscopio Gasperina 0 - 1
Maida San Calogero 1 - 1
Chiaravalle Zungrese* n.d.

*La Zungrese si è ritirata dal campionato

Classifica

Serrese  46
Badolato 34
Campora 33
Fronti 27
Nicotera 26
Nicastro 26
Piscopio 25
San Calogero 23
Pianopoli 23
Maida  22
Gasperina 22
Bivongi 19
Stilese 17
Chiaravalle 17
Terina 11


Pubblicato in SPORT

 

mini serrese2013SERRA SAN BRUNO - Siamo quasi alla fine. Mancano soltanto due incontri, dopodiché si tireranno le somme di questa annata calcistica, che sicuramente ha sorriso alle vibonesi impegnate nel campionato di Prima categoria. Il Soriano, infatti, è già matematicamente in Promozione. Dietro ci sono Filogaso e Serrese, che ieri hanno entrambe conquistato l’intero bottino rispettivamente contro Laureanese e Badolato. Gli uomini di Sisi, trascinati dal solito Imineo (autore di una doppietta che gli consente di avvicinarsi ulteriormente all’attuale capocannoniere Nesci, del Soriano), superano per 3 a 1 la Laureanese e consolidano il secondo posto in classifica. Inutile la rete dei reggini con Sofi. Domenica positiva anche per la Serrese che, contro il Badolato offre un buon gioco ai pochi spettatori presenti sulle tribune del 'La Quercia’, spreca più di qualche nitida occasione ma, alla fine, ottiene l’intera posta in palio. Di Crudo e Di Siena le marcature dei locali, mentre la rete della bandiera ospite è stata firmata da Lattari, su un tiro dagli undici metri per un fallo di Carchedi, poi ammonito dal direttore di gara. Non va oltre l’ 1 a 1 il Soriano in quel di Nicastro. Domenica prossima, derby delle grandi occasioni a Serra tra Serrese e Soriano. Mentre il 5 maggio ci sarà l’ultima sfida di campionato.

Pubblicato in SPORT

 

mini logo_serreseSERRA SAN BRUNO - Un successo che rispecchia l’andamento della gara. Partita quasi interamente a senso unico e risultato che conferma l’ottimo stato di forma della Serrese che, seppur tra mille difficoltà dovute al girone di andata, supera meritatamente la Stilese, grazie al secco 4 a 1 di oggi pomeriggio. Un successo che, tra le altre cose, rappresenta la ciliegina sulla torta per i biancoblu di mister Rolando Megna, che proprio nel 2013 festeggiano i 40 anni di calcio dilettantistico. Per la cronaca, passano dieci minuti e i vibonesi sbloccano subito il risultato con Crudo che sfrutta al meglio l’assist di Iorfida e porta momentaneamente i locali in vantaggio. Al 18‘ lo stesso Iorfida si inventa un tiro da fuori area che si stampa sulla traversa. La prima frazione si conclude con la Serrese in vantaggio per uno a zero. Ad inizio ripresa, l’arbitro concede un calcio di rigore ai biancoblu. Sul dischetto si porta Crudo che non sbaglia e realizza la sua doppietta personale. Poco prima del ventesimo Iorfida sigla la terza rete; al 42', Lia segna il gol della bandiera per i reggini e al 45‘ Greco chiude definitivamente i conti.

 

SERRESE: Piccolo, Miletta (20' st Randò), Inzillo, Zerbonia (11' st Albano), Raffa, Crchedi, Greco, Zaffino, Iorfida, Di Siena, Crudo. In panchina: Callà, Silipo, Mondilla, Vellone. All.: Megna
 
STILESE: Scuteri, Alfarano F., Tassone (27' st Taverniti), Lia, Speziale, Marulla, Bavaro (23' st Simonetti), Alfarano G., Lioi, Condemi, Carnovale (1' st Zannino). In panchina: Sabatino. All.: Alfarano
 
ARBITRO: Celestino di Reggio Calabria
 
MARCATORI: 10' pt e 1' st Crudo (rig.), 18' st Iorfida, 45' st Greco, 42' st Lia (ST)
 
NOTE: Giornata serena. Terreno in buone condizioni. Spettatori 150 circa. Angoli: 6 - 5 Stilese. Ammoniti: Speziale, Lia (ST)
Pubblicato in SPORT
 
 

 

mini serresegruppo

SERRA SAN BRUNO - Dopo la sosta per le festività natalizie, la Serrese torna al successo contro il Petrizzi, riscattando dunque il mezzo passo falso nel recupero di qualche settimana fa, in casa, contro il Raffaele Nicastro. I biancoblu di mister Rolando Megna, dunque, si mantengono quinta forza del campionato. Primo tempo con i biancoblu più propositivi in avanti. Petrizzi quasi mai pericoloso. Unica occasione degna di nota per gli ospiti, un palo colpito nella prima frazione, qualche minuto più tardi del vantaggio locale siglato da Di Siena al 40' pt. Nella ripresa i locali gestiscono il risultato e quasi allo scadere Crudo sigla il definitivo 2 a 0. Al 46' st il legno spegne le speranze del Petrizzi. Vince anche il Soriano sul campo del Pianopoli per 2 a 1. Di Romeo e Nesci - su rigore - le reti degli ospiti.
 
SERRESE - PETRIZZI     2 - 0
 
SERRESE: Piccolo, Miletta, Inzillo, Albano, Raffa, Carchedi, Greco, Di Siena, Iorfida, Silipo (15' st Randò), Crudo. In panchina: Costa, Callà, Vellone, Idà. All.: Megna
 
PETRIZZI: Chiodo, Tino (1' st Lo Prieno), Gullì, Fortebuono, Meliti (30' st Maiolo), Ieraci, Fabiano (13' st Pungillo), Lombardi, Rotundo, Girillo, Iozzo. In panchina: Garieri, Sinopoli, De Giorgio, Fodero. All.: Stanizzi
 
ARBITRO: Rispoli di Locri
 
MARCATORI: 40' pt Di Siena, 43' st Crudo
 
NOTE: Giornata parzialmente nuvolosa. Spettatori 100 circa. Campo da gioco in buone condizioni. Ammoniti: Inzillo, Randò, Miletta (S), Fabiani (P). Angoli: 9 - 1 Serrese
Pubblicato in SPORT

 

mini logo_serreseOperazione riuscita per la Serrese che riscatta il ko subito nel match di andata e supera facilmente un Caulonia mai in partita. La squadra di mister Rolando Megna, dunque, ha ottenuto il pass per i quarti di finale di coppa Calabria. Di seguito, le info sull' incontro odierno
 
 
SERRESE - CAULONIA    4 - 0
 
SERRESE: Piccolo, Miletta (30' st Iorfida), Inzillo, Albano, Idà, Carchedi, Greco, Ascone (35' st Mazzitelli), Di Siena, Megna, Crudo (35' st Carbone). In panchina: Costa, Zaffino, Raffa, Vellone. All.: Megna
 
CAULONIA: Monterosso (18' st Tarsia), Bolognino (46' st Mullace), Manno, Marulla A., Marulla G., Carabetta (18' st Papandrea), Murdocco, Scuteri, Minella, Di Masi, Roccisano. In panchina: Rullo, Arfuso, Fazzolari, Costa. All.: Di Chiera
 
ARBITRO: Mandaradoni di Vibo Valentia
 
MARCATORI: 12' Di Siena, 43' st Greco, 22' st Ascone, 35' st Crudo
 
NOTE: giornata serena. Campo da gioco in buone condizioni. Spettatori 50 circa. Ammoniti: Marulla A., Bolognino (C).
 
Azioni salienti
 
12' pt Serrese in vantaggio con Di Siena che riceve palla dalla metà campo e tutto solo davanti al portiere porta i biancoblu in vantaggio
 
40' pt I vibonesi provano a raddoppiare le marcature con un diagonale sul secondo palo di Megna. La palla però esce di poco a lato
 
43' pt 2-0 Serrese con Greco di testa
 
10' st Punizione di Megna da posizione defilata. La palla però si stampa sulla traversa
 
22' st 3-0 Serrese con Ascone su assist di Megna
 
35' st Poker della squadra di casa. Crudo è bravo ad approfittare di una disattenzione della retroguardia reggina e porta il risultato sul 4 a 0

 

Pubblicato in SPORT

 

mini asd_serreseSERRA SAN BRUNO - Bastano poco meno di quarantacinque minuti alla Serrese per regolare senza grossi problemi il Real Pianopoli. I biancoblu di mister Rolando Megna, dunque, riscattano il pari esterno di una settimana fa e lanciano un messaggio chiaro alle dirette concorrenti per la vittoria del campionato. Per la cronaca, nei primi minuti le squadre si limitano a controllare il pallino del gioco cercando di capire le intenzioni dell' avversario. Per vedere un' occasione degna di nota bisogna attendere il 24', quando Ascone non ci pensa due volte a tirare da fuori area. Il pallone, però, esce di poco alla sinistra del portiere. Al 36' occasione per De Siena che, sempre da fuori area, centra in pieno la traversa. A tre minuti dal termine della prima frazione, gli ospiti vanno in tilt: prima Crudo apre le marcature tutto solo davanti ad Aiello; due minuti più tardi è Greco a raddoppiare il vantaggio. Ed il numero 7 biancoblu si ripete dopo appena sessanta secondi, chiudendo la prima frazione sul risultato di 3 a 0. Nella ripresa, la Serrese si limita a controllare l'incontro, ma alla prima occasione arriva addiritttura il 4 a 0 con Megna. Al 30' st, invece, Mazzitelli ha tutto il tempo per controllare il pallone e fissare il risultato finale sul cinque a zero.

SERRESE - R. PIANOPOLI        5 - 0

SERRESE: Piccolo, Iorfida, Miletta, Zaffino (9' st Inzillo), Raffa, Carchedi, Greco, Di Siena (9' st Vellone), Ascone, Megna, Crudo (15' st Mazzitelli). In panchina: Costa, Albano, Idà, Carbone. All.: Megna
R. PIANOPOLI: Aiello, Nicotera, Arcuri, Capoluso, Scerbo, Torcasio, Notaro (20' st Dell' Aquila A.), Scardamaglia (22' st Cavalieri II), Gaetano (20' st Roca), Garieri, Cavalieri I. In panchina: Mascaro, Morelli, Fiorentino, Dell' Aquila F.. All.: Messina
ARBITRO: Rotella di Catanzaro
MARCATORI: 42' pt Crudo, 44' pt e 45' pt Greco, 5'st Megna, 30' st Mazzitelli

Pubblicato in SPORT
Pagina 1 di 2

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno