mini futsalserraedilferrSeconda sconfitta consecutiva per il Futsal Serra che, dopo il passo falso di una settimana fa in trasferta contro il Bova Marina, perde anche in casa, questa volta contro la capolista, l'Edilferr Cittanova. I biancoverdi non vincono, adesso, in campionato da quasi un mese quando, i ragazzi di mister Pisani, riuscirono ad espugnare il campo dell'Elettromega Polistena. Era il 25 ottobre e, da allora, il Futsal Serra ha racimolato soltanto un punto su tre incontri. Settimana prossima la squadra del presidente Mangiardi farà visita al Laganadi, che ieri ha superato in trasferta il Polistena Calcio a 5 con il risultato di 5-3.

Tornando alla sfida tra Futsal Serra ed Edilferr Cittanova, partono bene i padroni di casa che, dopo essersi resi pericolosi con Franzè, sbloccano il risultato al 2' minuto di gioco con il solito Gregorio De Caria, al suo undicesimo centro in questo campionato. La gioia del gol, però, dura poco: al 9', infatti, gli ospiti agguantano il pari con Monterosso e, a distanza di due minuti, il Cittanova riesce addirittura a ribaltare la situazione per via di uno sfortunato autogol di Ciconte. Il Futsal Serra prova in qualche modo a rialzarsi, rendendosi pericoloso con Ciconte e Gregorio De Caria, ma il portiere ospite in entrambi i casi respinge le conclusioni a rete degli avversari. 

La ripresa inizia con lo stesso tono della prima frazione: passa, infatti, un minuto e Franzè riporta tutto in equilibrio ma, così come era accaduto nel primo tempo, anche in questo caso l'Edilferr non ci impiega poi  tanto a tornare in vantaggio. Giusto un giro di lancetta, grazie a Monterosso che, a porta sguarnita, deposita la palla in rete per il momentaneo 2-3. Nel frattempo, però, sempre Franzè prova ad impensierire Russo, ma il portiere dell'Edilferr Cittanova dimostra una certa sicurezza tra i pali. Gol mangiato, gol subito. Si, perchè al 9' minuto i reggini aumentano a quattro le marcature, grazie al gol messo a segno da Cosoleto. L'Edilferr, poi, prende il largo con Foti e Ciconte alla fine realizza la rete del 3-5 che si rivelerà inutile. 

Momenti di commozione dopo la partita, quando Lucio Zaffino ha dovuto salutare tutti i compagni di squadra per partire in direzione Roma, dove intraprenderà una nuova esperienza lavorativa.

Nelle parti alte dellla classifica, vince l'Andrè, che batte l'Elettromega Polistena con il risultato di 6-2; così come il Siderno, che archivia di misura la pratica Bova Marina.

Di seguito, riportiamo i risultati dell'8^ giornata di campionato e la classifica

Futsal Serra-Edilferr Cittanova 3-5
Andrè-Elettromega Polistena 6-2
Fantastic Five Siderno-Bova Marina 5-4
Sensation Profumerie-Virtus Calcio a 5 4-3
Polistena Calcio a 5-Laganadi  3-5
Ludos Vecchia Miniera-Bulldog C5 7-4
RIPOSA: ROCCELLA

Classifica

Edilferr Cittanova 19
Andrè 17
Fantastic Five Siderno 17
Elettromega Polistena 14
Laganadi  14
Futsal Serra 10
Sensation Profumerie 10
Ludos V.M 9
Bova Marina 7
Bulldog  7
Roccella  6
Polistena Calcio a 5 4
Virtus Calcio a 5 3

 


Pubblicato in SPORT

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno