mini omicidio_CicontePer freddarlo hanno atteso il giorno del suo compleanno e questo, nei codici della malavita, può assumere un suo significato. A cadere sotto i colpi dei sicari, in località Fago di Sorialnello, Domenico Ciconte, imprenditore classe 1949. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, stamani intorno alle 8, il 63 enne, uscito dalla propria abitazione con l’intento di raggiungere la vicina segheria di sua proprietà, sarebbe stato raggiunto da alcuni colpi di fucile alle spalle e al volto. A sparare, presumibilmente, sono state almeno due persone che si erano appostate nel giardino della vittima. Per l’uomo, morto sul colpo, non c’è stato scampo.

Pubblicato in CRONACA

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno