mini real serra newNon delude le aspettative il Real Serra che riscatta a suon di gol la brutta prestazione di sette giorni fa contro il Real Spilinga. L’ultima partita dell’anno contro il Galatro finisce 5 a 0 per la squadra della cittadina della Certosa. Mister Fortebuono schiera Pupo in porta lasciando a riposo Franzè per non rischiare una inopportuna ricaduta dell’infortunio alla coscia. Turno di riposo anche per Bertucci, per evitare il rischio - viste le tre ammonizioni prese – di una diffida in previsione dell’incontro fondamentale contro il Mammola. In difesa dunque vengono schierati Tripodi, Gamo, Coda e Iozzo. Sulla mediana anche lo stesso Fortebuono preferisce fermarsi e dare spazio a Capone e De Caria, che insieme a Stingi e Carvelli vanno a formare i quattro di centrocampo. In attacco Zaffino ed il bomber Silipo.

Il Real parte bene e gestisce nel migliore dei modi il possesso palla per poi affondare il colpo appena la squadra ospite si scopre. All’8’ di gioco De Caria serve a Carvelli la palla dell’uno a zero, che vale il suo terzo goal stagionale. Il Galatro cerca di sfruttare la velocità dei suoi attaccanti, ma Iozzo e Coda svolgono il proprio compito nel migliore dei modi fermando tutti gli attacchi avversari. Al 17’ il Real Serra va vicino al goal con De Caria dopo uno schema su calcio d’angolo, ma la palla finisce di poco a lato. Al 22’ è Stingi a violare la porta del Galatro ma l’arbitro annulla giustamente per fuorigioco. Al 28’ il Real Serra realizza il 2 a 0: il bomber Silipo, dopo una combinazione con Zaffino, fa partire un tiro dal limite dell’area di rigore che si infila all’angolo alto della porta dove il portiere non può arrivare. Il primo tempo si chiude quindi sul 2 a 0.

Nel secondo tempo Coda lascia il posto al nuovo acquisto Randò, con De Caria che arretra in difesa. Al 50’ è Zaffino, con un buon colpo di testa, ad andare vicino al goal ma il portiere del Galatro non si lascia sorprendere. Il Galatro si fa vedere in avanti ma Pupo riesce a respingere il tiro dell’attaccante. Al 60’ esce tra gli applausi del comunale “La Quercia” Silipo, lasciando il posto a Tassone L. che appena entrato ha sui piedi la palla del 3 a 0, ma l’attaccante non riesce a sfruttare l’occasione calciando sopra la traversa. Al 65’ il centravante del Galatro sfiora un eurogol con un bellissimo tiro al volo dal limite che finisce sulla traversa. Al 68’ amnesia del portiere Pupo che concede una ghiotta opportunità al numero 9 del Galatro, che però sciupa malamente. Al 70’ Zaffino chiude i conti: su assist di Stingi stoppa la palla di petto e con un tiro al volo trafigge la porta del Galatro per il 3 a 0. La partita si chiude sul 5 a 0 con i successivi goal di Randò e ancora Zaffino. Nei minuti finali palo del Galatro.

Soddisfatto il D.g. Francesco De Caria: «Sono molto soddisfatto per come ha reagito la squadra dopo la sconfitta di domenica scorsa. Questa vittoria è importante sia per il morale che per la classifica. Buon risultato ma soprattutto bel gioco espresso. Ora ci aspettano tre partite fondamentali contro Mammola, Nicotera e Vigor Sant’Onofrio. Squadre che, guardando la classifica, possiamo definirle le nostre avversarie dirette nella lotta play off. Positiva la prestazione dei nuovi arrivati Randò e Silipo che, sono sicuro, daranno un importante contributo alla squadra. Chiudiamo l’anno con il migliore attacco e la migliore difesa del campionato e con molti rimpianti legati alla vicenda San Costantino e alle prime due giornate andate storte».

 

Risultati 11a giornata

  • GROTTERIA VS SPILINGA 3 – 3
  • HIERAX VS ALLARESE 2 – 4
  • JOPPOLESE VS MAMMOLA 1 – 3
  • REAL SERRA – GALATRO 5 – 0
  • ROMBIOLESE – NUOVA MILETO 5 – 2
  • VIGOR SANT’ONOFRIO – NICOTERA 1 – 3

 

Classifica

ROMBIOLESE 27

MAMMOLA 22

NICOTERA 18

VIGOR SANT’ONOFRIO 15*

REAL SERRA 15

ALLARESE 13*

HIERAX 10

NUOVA MILETO 8

GROTTERIA 7

REAL SPILINGA 7

GALATRO 6*

JOPPOLESE 0

*una partita in piùF.C.D. ROMBIOLESE 27
U.S. D. MAMMOLA 22
S.S.D. NICOTERA 18
A.S.D. VIGOR SANT ONOFRIO * 15
A.S.D. REAL SERRA 15
A.S. ALLARESE * 13
A.S.D. HIERAX 10
A.S.D. NUOVA MILETO 8
A.S.D. GROTTERIA 7
POL.D. REAL SPILINGA 7
S.S. GALATRO * 6
A.C.D. JOPPOLESE 0
* UNA PARTITA IN PIU

Pubblicato in SPORT

mini Varone-VincenzoDi seguito la nota diffusa da Vincenzo Varone, sindaco di Mileto (VV), dopo lo scioglimento, da parte del Consiglio dei Ministri, a causa di infiltrazioni mafiose del del Consiglio Comunale.

"E’ il mio ultimo saluto da sindaco alla mia città che quasi tre anni fa mi ha eletto a furor di popolo (un risultato che nessun decreto prefettizio e ministeriale potrà mai cancellare), con una promessa che per me è un debito sonante. “Questa storia non finisce qui; questa macchia indelebile che è stata appiccicata addosso alla nostra Mileto prima o poi potete starne certi sarà cancellata. La verità un giorno verrà fuori tutta intera.

Pubblicato in POLITICA

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno