mini differenziamo1On the news di sabato 5 aprile, sulle frequenze di radio serra 98, a partire dalle ore 10.00, è speciale “allarme rifiuti”, che ha recentemente interessato anche la cittadina di Serra San Bruno.

Ospite in studio il sindaco Bruno Rosi, con il quale verranno ripercorse tutte le fasi del delicato problema della raccolta dei rifiuti, iniziato nel novembre 2012 con progetto di successo denominato ”differenziAmo Serra San Bruno”, ad oggi con il sequestro dell’isola ecologica avvenuto in data 25 marzo u.s..

Quali i motivi, i provvedimenti presi e, soprattutto, quali le soluzioni per il futuro che l’amministrazione comunale intende intraprendere!

Potrete seguire la puntata anche in streaming all’indirizzo: http://tunein.com/radio/Radio-Serra-RS-980-s3103/

Hai perso una puntata di On the news? Consulta l'archivio "On the News RELOADED" all’indirizzo http://www.mixcloud.com/OnTheNewsReloaded/: potrai così riascoltare tutte le leggendarie puntate che vanno in onda ogni sabato mattina dalle 10 alle 12 solo su Radio Serra 98.

 

Pubblicato in CULTURA

mini municipio_serraRiceviamo e pubblichiamo il testo dell'interrogazione presentata dal consigliere comunale serrese Rosanna Federico:

Al Presidente del Consiglio Comunale di Serra San Bruno

INTERROGAZIONE SULLA PUBBLICA SICUREZZA

Premesso che 

  • Da diverso tempo la nostra cittadina sta venendo alla ribalta della cronaca locale per i frequenti episodi di vandalismo e/o microcriminalità che vengono perpetrati a danni di cose e persone;
  • tali vicende si stanno seriamente ripercuotendo sulla tranquillità dei cittadini serresi che guardano a questi fenomeni con sempre maggiore apprensione;
  • la situazione rischia di recare, altresì, danno all’immagine della nostra cittadina con conseguenti ripercussioni anche in termini turistico/economici;
  • nonostante l’indiscutibile lavoro delle forze dell’ordine, si rende necessaria una presa di posizione netta e decisa da parte della classe politica e della stessa amministrazione comunale;
  • ai sensi dell’art. 54 T.U.E.L. il Sindaco, quale ufficiale di Governo ha funzioni e poteri anche in materia sicurezza sul territorio comunale;

per sapere 

  • quali iniziative intende prendere il Sindaco e l’Amministrazione Comunale per far fronte al crescente fenomeno della microcriminalità che sta investendo la nostra cittadina e garantire maggiore tutela ai cittadini serresi;
  • a che punto sia il progetto per la videosorveglianza, strumento di indubbia utilità, già da tempo portato all’approvazione del Consiglio Comunale;
  • in che modo si intende informare i cittadini sulle azioni intraprese e da intraprendere al fine di assicurare il rispetto della legalità;
  • se si possa valutare l’opportunità di promuovere iniziative volte al coinvolgimento diretto dei cittadini in esperienze di “sorveglianza di prossimità” in segno di interessamento pubblico alla sicurezza delle varie zone del paese;
  • se non sia il caso di convocare un consiglio comunale aperto per affrontare, con la partecipazione delle autorità di pubblica sicurezza, dei cittadini e delle rappresentanze sociali il problema.

Serra San Bruno, 21.06.2012

Rosanna Federico

Consigliere Comunale del Partito Democratico

Pubblicato in POLITICA
Martedì, 21 Febbraio 2012 10:08

Il Premio letterario Tropea adotta l'e-book

tropea3La sesta edizione del premio letterario Tropea, promossa dall'Accademia degli Affaticati, adotta l'e-book. Ai 409 sindaci calabresi che compongono la giuria popolare saranno consegnati in formato elettronico i tre libri finalisti che saranno decretati entro la fine del prossimo mese di aprile.
«È il primo Premio letterario in Italia – è scritto in una nota - che ha deciso di abbracciare questo moderno approccio alla lettura e ai libri, un evento unico almeno fino a questo momento. Una vera piccola rivoluzione quindi per i giurati, anche per i 41 componenti della giuria popolare, fra cui studenti, e per il Premio che ancora una volta si modula ed espleta insediandosi nel cuore di questo nuovo trend».
«Secondo gli analisti del settore - è scritto in una nota - infatti l'editoria digitale è ormai una realtà concreta, gli editori stanno adeguandosi a questo nuovo orientamento offrendo al pubblico di lettori numerosi titoli in formato digitale facilmente scaricabile sui supporti di ultima generazione quali tablet o e-reader, oltre che naturalmente su computer portatili. Il libro in formato elettronico non è più dunque un'idea futuristica ma un nuovo modo di intendere la lettura. Attraverso questa piccola rivoluzione il "Tropea" dunque intende riaffermare il senso del fare cultura attraverso differenti canali di ricezione libraria, utilizzando le nuove tecnologie e i nuovi modelli culturali per diffondere in modo ancora più capillare il gusto del leggere».
«La giuria tecnico-scientifica – conclude la nota – presieduta da Isabella Bossi Fedrigotti, e tutti i suoi componenti, citiamo fra gli altri Giuliano Vigini, hanno fortemente voluto questa innovazione al Premio Tropea, sicuri che sarà proprio questo il punto forte di questa sesta edizione».
Pubblicato in CULTURA

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno