mini istruzioneContinuano i pre-test per l’accesso al Tirocinio Formativo Attivo, previsto dal decreto ministeriale 249 del 10 settembre 2010 e necessario per abilitarsi all'insegnamento nella scuola secondaria. Le domande online, scadute il 16 giugno, hanno registrato un’altissima percentuale di iscritti, a dimostrazione del fatto che i giovani laureati sono speranzosi di poter presto ricoprire il ruolo di insegnante in una scuola pubblica. Il numero degli iscritti e aspiranti insegnanti è di circa 147mila, che se le daranno a suon di penna per accaparrarsi uno dei 22.500 posti a disposizione. Il dato calabrese si attesta sui 7387 iscritti con un’età media di 33,62 anni. Secondo quanto riportato sul portale orizzontescuola «l'età media dei candidati è, infatti, 33,6 anni, contro i 35,4 della precedente selezione del 2012. Il 68,7% degli iscritti è una donna». Sono 6600 invece i posti assegnati per il sostegno e aperti per i docenti già abilitati. Al pre-test sono previsti 60 quesiti a risposta multipla da completare in 2 ore. Di conseguenza al superamento (cioè 42 risposte su 60) si dovrà sostenere una ulteriore prova scritta e una orale. A novembre, partiranno i corsi di abilitazione da sostenere ognuno all’interno della propria università.

 

Pubblicato in CULTURA

mini spadola-20Anche la confraternita dei Sette Dolori di Spadola ha eletto il suo priore: si tratta di Raffaele Barbara, che succede dunque a Vitantonio Tassone. L'insediamento è avvenuto nella mattinata di oggi, durante la celebrazione della Santa Messa. Il seggio - che rimarrà in carica per i prossimi tre anni - sarà composto da Antonio Valente e Raffaele Tassone che ricoprianno rispettivamente il ruolo di primo e secondo assistente. Il procedimento che ha portato, invece, all'elezione si è tenuto domenica scorsa. Alle operazioni di voto hanno preso parte in tutto 34 iscritti e Barbara è risultato eletto con 24 fagioli bianchi. 10, invece, quelli neri. 

 

Pubblicato in CULTURA

mini Carabinieri-sorianelloSono clamorosi gli effetti delle dichiarazioni rese dal collaboratore di giustizia Daniele Bono sulla faida tra i Patania di Stefanaconi e la cosca emergente di Piscopio. Il pentito accusa il maresciallo Sebastiano Cannizzaro, l'ex comandanate dei carabinieri di Stefanaconi, di aver passato notizie riservate ad alcuni membri della cosca Patania. Il carabiniere, secondo le accuse di Bono, avrebbe rivelato informazioni coperte da segreto (come luoghi di intercettazione e date di perquisizioni) al parroco di Stefanaconi, don Salvatore Santaguida. Il prete e il maresciallo sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla Dda di Catanzaro con la pesante accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso.

Pubblicato in CRONACA

mini pd_logoRiceviamo e pubblichiamo: 

La scomparsa di Alberto Sgrò lascia un vuoto incolmabile nella società Serrese

Grave lutto nelle fila del partito Democratico di Serra San Bruno. Il professore Alberto Sgrò, storico militante e dirigente del Partito Comunista e poi dei Democratici di Sinistra, oggi impegnato attivamente nel Partito Democratico è venuto a mancare lasciando un vuoto incolmabile tra i dirigenti, gli iscritti ed i simpatizzanti democratici.

“Alberto Sgrò ha rappresentato un baluardo di saggezza e trasparenza per tutti noi

Pubblicato in POLITICA

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno