mini coppacalabriaIl pareggio rimediato nell'ultimo incontro disputato al palasport di via San Brunone contro il Five Falerna è soltanto un ricordo per il Futsal Serra, che ieri è sceso in campo per l'andata dei quarti di finale di coppa Calabria “Memorial Stefano Gallo”. Il programma ha visto i ragazzi del tecnico Gerardo Pisani affrontare una delle potenziali finaliste, l'Edilferr Cittanova, capolista tra l'altro nel proprio girone, così come il Futsal Serra.

Match di alto livello, dunque, quello che si è disputato ieri pomeriggio, tra due squadre ben organizzate e desiderose di fare bene sia in campionato che in coppa.

Tra le fila del Futsal Serra da sottolineare anche l’esordio di Francesco De Caria, neo acquisto della società biancoverde, che già in passato ha avuto esperienze in D, C2 e C1 con la maglia del Serra Calcio a 5.

Il primo tempo termina con gli ospiti in vantaggio per tre reti a due, in virtù dei gol di Condrò su calcio di rigore (il portiere Carrera, in questo caso, intuisce soltanto); poi, a distanza di tre minuti, ecco il meritato pareggio del Futsal Serra (che nel frattempo si era reso pericoloso in almeno 5-6 occasioni) con Domenico Zaffino (tiro diagonale sul secondo palo e la palla dopo aver colpito entrambi i pali si infila in rete). Sempre il numero 2 biancoverde dopo un po’ porta in vantaggio i vibonesi, sfruttando una respinta corta del portiere. Poco dopo Zaffino si rende protagonista – suo malgrado – di una sfortunata deviazione, spedendo dunque il pallone nella propria porta dopo una conclusione da parte di un giocatore ospite. Quasi nei minuti finali, momentaneo vantaggio del Cittanova con Fiumara.

Nella ripresa, i padroni di casa scendono in campo più determinati rispetto ai reggini con l’intenzione di capovolgere la situazione e, nel giro di cinque minuti, una doppietta di Ciconte ed il gol di Domenico Zaffino, consentono al Futsal Serra di portarsi sul momentaneo 5 a 3. Un errore in difesa, però, manda nuovamente in gol l’Edilferr con Foti. Nel frattempo, da segnalare anche due legni colpiti dall’ Edilferr. Il Futsal Serra non perde la concentrazione ed in pochissimi minuti la squadra di mister Pisani va in gol in altre tre situazioni: prima Ciconte realizza un calcio di rigore, fischiato per fallo su De Padova, poi il portiere Carrera realizza una punizione diretta, dopodiché sempre Ciconte realizza l’ 8 a 4, su assist di De Padova. Nei minuti finali, l’Edilferr batte per la quinta volta Carrera con Maurici e, sempre Carrera, realizza un’altra punizione diretta per il definitivo 9 a 5.

Pubblicato in SPORT

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno