mini lndNel pomeriggio di oggi si sono disputati tre anticipi del campionato di Promozione, girone "B". In attesa di conoscere i risultati delle squadre vibonesi (domani la Serrese sarà impegnata in trasferta contro il Caulonia, mentre il Soriano ospiterà il Bianco), la Bagnarese non è andata oltre l'1-1 interno contro il Marina di Gioiosa. L'Aurora Reggio, invece, espugna il campo della ReggioMediterranea con il risultato di 2-1. Per ultimo, netta affermazione del San Giuseppe che, davanti al proprio pubblico, rifila quattro reti al malcapitato Rizziconi. Riportiamo il quadro completo della terza giornata di campionato, con i risultati degli anticipi e la classifica:


Risultati 3^ giornata

San Giuseppe-Rizziconi 4-0
Bagnarese-Marina di Gioiosa 1-1
ReggioMediterranea-Aurora Reggio 1-2
Caulonia-Serrese Domani
Ags Soriano-Bianco Domani
Locri-Cittanovese Domani
Polistena-Villese Domani
Deliese-Gioiosa Jonica  Domani

Classifica

Cittanovese 6*
San Giuseppe 5
Marina di Gioiosa 5
Villese 4*
Soriano 4*
Deliese 4*
Serrese 4*
Bagnarese 4
Aurora Reggio 4
Gioiosa Jonica 3*
Locri 3*
Rizziconi 3
ReggioMediterranea 1
Polistena 1*
Bianco 0*
Caulonia 0*

 

*una partita in meno

Pubblicato in SPORT
mini serrese2015nuovaLa prima partita di campionato casalinga della Serrese si tinge di rosa. Oltre al colore delle casacche della terna, a dirigere il match è una donna, l’arbitro Molinaro di Lamezia.
Sia la squadra di casa che gli ospiti della ReggioMediterranea avevano collezionato un pareggio all’esordio in campionato, l’una contro il San Giuseppe e l’altra affrontando in casa la Villese. L‘atmosfera  allo stadio “La Quercia” comincia a scaldarsi da subito. Al 3’, Soluri – protagonista di un’ottima gara – comincia a dirigere il gioco dei biancazzurri, che con Andreacchi sulla sinistra tentano di passare la difesa avversaria. La squadra ospite reagisce un minuto più tardi con un tiro impreciso di Petilli. Nonostante un po’ di disordine in campo, i tentativi di attacco arrivano da entrambe le parti ma senza esito. Al 9’, la Serrese rischia: Ruga perde palla ma il tiro di Manno viene neutralizzato da un attento Savastano. Subito dopo, dalle fila della Serrese, Soluri e Zaffino si rendono protagonisti portando la Serrese in avanti, che sblocca il risultato al 16’ con un gol dello stesso Zaffino servito in area da Nicolavici.  Al 18’, Zaffino – uno dei migliori in campo – ci riprova a metterla dentro dalla distanza ma il tiro va a lato. I padroni di casa cercano ancora di allungare il risultato con Andreacchi che manda la palla sul fondo.
La partita comincia a farsi più accesa con falli da entrambe le parti. La Serrese è messa meglio in campo anche se i reggini non stanno a guardare, e al 34’ approfittano di un liscio in area di Rosi ma Manno si mangia l’occasione del pareggio. Qualche minuto dopo, Savastano si supera e para una deviazione del poco attento Rosi che rischia l’autogol. Allo scadere, Martino riporta in parità il risultato anche se in pieno recupero la Serrese si riporta in vantaggio con Carchidi.
Al 2’ della ripresa Sapone si procura un rigore ma l’impeccabile Savastano non si fa sorprendere parando il tiro dal dischetto di Manno. Durante il resto della seconda frazione di gioco è la Serrese gestisce il match trascinata dagli ottimi Soluri, Zaffino e Andreacchi. Al 20’ il poco brillante Rosi lascia il campo. Al 29’ viene fischiato un fuorigioco inesistente su Giuggioloni che avrebbe incrementato il vantaggio dei padroni di casa.
La Reggio Mediterranea prova a riportare il risultato in parità sfruttando qualche timido calcio piazzato. Nel frattempo Andreacchi lascia il posto a Barba. Randò entra invece al posto dell’ottimo Soluri che si dirige in panchina tra gli applausi del pubblico, protagonista anch’esso di qualche circoscritto tafferuglio, scatenato dal mediocre arbitraggio della giovane Molinaro che ha fatto continuare la partita abbondantemente dopo la fine dei 5 minuti di recupero, quando Savastano si è reso ancora protagonista parando un calcio di punizione di Manno dal limite.

Per quel che riguarda gli altri incontri che si sono disputati oggi pomeriggio, la Cittanovese si porta da sola al comando grazie al tennistico 6-0 contro il Polistena. Buono anche il pareggio conquistato dal Soriano in trasferta contro l'ostico Marina di Gioiosa. Vince, invece, di misura il Rizziconi, che archivia la pratica Bagnarese con un gol di Ielo. La Deliese, infine, ottiene i suoi primi tre punti di questa stagione, battendo in casa il Locri con il risultato di 2-0. Questi i risultati completi della seconda giornata e la classifica

Risultati 2^ giornata

Aurora Reggio - San Giuseppe 0-0 (giocata ieri)
Gioiosa Jonica - Bianco 3-0 (giocata ieri)
Villese - Caulonia 3-1 (giocata ieri)
Serrese - ReggioMediterranea 2-1
Marina di Gioiosa - Soriano 0-0
Rizziconi - Bagnarese 1-0
Cittanovese - Polistena 6-0
Deliese - Locri 2-0


Classifica

Cittanovese  6
Deliese 4
Marina di Gioiosa 4
Soriano 4
Villese 4
Serrese 4
Gioiosa Jonica 3
Bagnarese 3
Locri 3
Rizziconi 3
San Giuseppe 2
Aurora Reggio 1
ReggioMediterranea 1
Polistena 1
Bianco 0
Caulonia 0


Pubblicato in SPORT

mini RISULTATIECLASSIFICASi sono concluse da poco le altre partite valide per il campionato di Promozione, girone "B", dopo gli anticipi di ieri, che hanno visto il successo della Bagnarese contro l'Aurora Reggio e quello del Marina di Gioiosa a Bianco, mentre gli altri due incontri (San Giuseppe-Serrese e ReggioMediterranea-Villese) si sono chiusi rispettivamente con i risultati di 2-2 e 0-0. Nel pomeriggio odierno, affermazione del Soriano che, tra le mura amiche, ha battuto per 4-2 il Rizziconi. Decisive le marcature per i vibonesi di Greco, Franzè, Macrillò e Romeo. Vince a valanga la Cittanovese (in trasferta a Caulonia); al Locri, invece, è bastato un 2-0 per battere il Gioiosa Jonica. Per il resto finisce con un punto per parte la sfida tra Polistena e Deliese. Di seguito, riportiamo i risultati completi della prima giornata di campionato e la classifica aggiornata: 

 

Risultati 1a giornata

San Giuseppe Calcio - Serrese  2-2 (giocata ieri)
Bianco - Marina di Gioiosa  0-2 (giocata ieri)
Bagnarese - Aurora Reggio 2-1 (giocata ieri)
ReggioMed - Villese  0-0 (giocata ieri)
Soriano - Rizziconi 4-2
Caulonia - Cittanovese 0-5
Polistena - Deliese  1-1
Locri - Gioiosa Jonica 2-0

 

Classifica

Cittanovese 3
Marina di Gioiosa 3
Soriano 3
Locri 3
Bagnarese 3
ReggioMed 1
Villese 1
Polistena 1
Deliese 1
San Giuseppe Calcio 1
Serrese 1
Aurora Reggio 0
Gioiosa Jonica 0
Bianco 0
Rizziconi 0
Caulonia 0


Pubblicato in SPORT

mini campo1Mastica amaro la Serrese che, alla prima uscita nel campionato di Promozione, è costretta ad accontentarsi di un punto dalla trasferta di San Giuseppe. Dopo aver chiuso la prima frazione in avanti grazie alle marcature di Capone e Giuggioloni, i padroni di casa - che nel frattempo erano rimasti in inferiorità numerica - rimontano lo svantaggio per il definitivo 2-2. Per quel che riguarda, invece, gli altri anticipi di giornata, vince il Marina di Gioiosa, in trasferta contro il Bianco, mentre terminano in parità sia ReggioMediterranea-Villese (0-0), che Bagnarese-Aurora Reggio (0-0). Riportiamo di seguito i risultati finali degli anticipi della prima giornata di campionato e la classifica.

 

Risultati 1a giornata

San Giuseppe Calcio - Serrese  2 - 2
Bianco - Marina di Gioiosa  0 - 2
Bagnarese - Aurora Reggio  2 - 1
ReggioMediterranea - Villese 0 - 0
Soriano - Rizziconi  domani
Caulonia - Cittanovese  domani
Locri - Gioiosa Jonica  domani
Polistena - Deliese  domani

Classifica

Marina di Gioiosa 3
Bagnarese 3
Serrese 1
ReggioMed 1
Villese  1
San Giuseppe 1
Aurora Reggio  0
Bianco 0
Soriano -
Rizziconi -
Caulonia -
Cittanovese -
Locri -
Gioiosa Jonica -
Polistena -
Deliese -

 

Pubblicato in SPORT

mini serrese2013-2014Con la Promozione, ormai, in tasca e ottenuta con largo anticipo, la Serrese in quel di Gasperina rimedia la seconda sconfitta in questo campionato, dopo quella contro il Campora. La squadra di mister Amoroso è già proiettata alla finale di coppa Calabria contro l'Uria 2000, che potrebbe consentire ai biancoblu di portare a casa un altro trofeo, dopo la vittoria del campionato. Non una gara particolarmente emozionante quella contro Gasperina. Basti pensare che il primo tempo si è chiuso con uno scialbo 0 a 0. Dopo dieci minuti dall'inizio del secondo tempo, i padroni di casa sbloccano la partita con un calcio di rigore ben trasformato da Sanzo. La partita termina, di fatto, qui ed il Gasperina ottiene dunque un successo importantissimo per la lotta playoff. Dal canto suo, la Serrese è scesa in campo senza stimoli visto che, come già anticipato, l'obiettivo primario, ovverosia la conquista della Promozione, è già nelle mani della squadra biancoblu. 

Per quel che riguarda, invece, le altre partite, il Badolato si conferma seconda forza del campionato, espugnando il terreno di gioco di Campora con un netto 2 a 0. Le reti sono state siglate da Piroso intorno alla mezz'ora, mentre il raddoppio è arrivato grazie a Girillo a quindici minuti dal termine. Un Fronti corsaro a Nocera Terinese costringe i padroni di casa all'ennesimo ko in questa stagione. Perentorio 6 a 0, inoltre, del Marina di Nicotera ai danni del Real Pianopoli. L'altra vibonese impegnata nel girone, il Piscopio - reduce tra l'altro dalla sconfitta rimediata allo stadio "La Quercia" di Serra San Bruno - si riscatta e rifila tre reti alla Stilese. Successo di misura, infine, del Chiaravalle contro l'Atletico Maida.

Riportiamo di seguito i risultati completi della 26esima giornata e la classifica aggiornata

Gasperina  Serrese 1 - 0
Campora  Badolato 0 - 2
Piscopio Stilese 3 - 0
Chiaravalle Maida 1 - 0
Nicastro San Calogero 4 - 1
Terina Fronti 0 - 1
M. Nicotera R. Pianopoli 6 - 0

Ha osservato il turno di riposo: BivongiPazzano

Serrese  58
Badolato 44
Fronti 43
R. Nicastro 37
Marina di Nicotera 36
Gasperina 36
Campora 36
Piscopio 34
Stilese 31
Real Pianopoli 30
San Calogero 30
BivongiPazzano 25
Maida 23
Chiaravalle 21
Terina 15


Pubblicato in SPORT

 

mini cristianmacrillIl Soriano di mister Baroni, adesso, può permettersi di pensare in grande. Con il successo di ieri contro il Polistena, la squadra del presidente Mangiardi si avvicina ulteriormente alla zona playoff. Nonostante, dunque, i rossoblu siano ancora al primo anno in Promozione, non hanno assolutamente demeritato la posizione che occupano attualmente in classifica. La salvezza, ormai, è quasi in tasca e nelle ultime partite rimaste i vibonesi dovranno raccogliere più punti possibili per cercare di conquistare una posizione utile per gli spareggi promozione. 
 
L'incontro di ieri ha visto un Soriano che ha cercato fino all'ultimo di spingere per portare a casa l'intera posta in palio, mentre il Polistena si è contraddistinto perlopiù per le giocate in contropiede. 
 
Poco dopo la mezzora della seconda frazione, però, il solito Macrillò (che è tornato in campo dopo un infortunio che lo ha costretto a rimanere fermo per un paio di giorni) batte Dominici e regala tre punti importantissimi al Soriano. Buona la prestazione dell'attaccante di Serra San Bruno, che in settimana non si è neppure allenato per via dell'infortunio. Il Polistena nei minuti finali dell'incontro ha anche l'occasione utile per pareggiare i conti, ma la punizione del neo entrato Tounkara si traduce in un nulla di fatto. 
 
Per quel che riguarda gli altri incontri, vince la capolista Brancaleone (che sabato prossimo ospiterà proprio il Soriano in un match che si preannuncia ricco di emozioni) nel match testa-coda contro la Bovalinese, mentre in zona playoff c'è da segnalare il successo di misura da parte del Rizziconi contro la Taureana e quello della Bagnarese che supera per 2 a 0 il Filogaso.
 
Riportiamo di seguito i risultati completi e la classifica aggiornata
 
Soriano Polistena 1 - 0
Bovalinese Brancaleone 1 - 2
Bagnarese Filogaso 2 - 0
Villese  Gioiosa Jonica 2 - 0
Rizziconi  Taureana 1 - 0
Siderno Benestarnatilese 0 - 2
Marina di Gioiosa  ReggioMed 0 - 1
Bianco Deliese 0 - 2
 
Classifica

Brancaleone  58
Rizziconi 49
Bagnarese 47
Bianco 40
ReggioMed 35
Soriano 34
Villese 31
Filogaso 30
Benestarnatilese 29*
Marina di Gioisa 28
Gioiosa Jonica 25
Taureana 24
Deliese 23*
Polistena 22
Siderno 20
Bovalinese 19

 *una partita in meno

 

Pubblicato in SPORT
Giovedì, 13 Febbraio 2014 11:53

Terremoto al largo della costa Vibonese

sismaAl largo della costa Vibonese, l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato alle ore 06.19 di questa mattina, una lieve scossa sismica di magnitudo 2.2. Il sisma si è quindi verificato in aperto mar Tirreno, ma a stretta vicinanza con la costa occidentale calabra, ad una profondità di 50 chilometri circa. I centri più vicini all'epicentro sono Ricadi, Tropea e Nicotera Marina.


 

Pubblicato in CRONACA

 

mini ags_logo_nuovoCon un gol del solito Nesci arrivato a metà ripresa, il Soriano batte tra le mura amiche la Deliese e si porta dunque in corsa per un posto nei playoff. Attualmente, infatti, il Filogaso (fermato sul 2 a 2 dalla Taureana) è distante soltanto una lunghezza ed i giochi per gli spareggi promozione sono, dunque, più che aperti. Quella andata in scena ieri pomeriggio a Soriano è stata una partita combattuta, tra due squadre che hanno obiettivi totalmente differenti: i ragazzi di mister Baroni, infatti, hanno tutte le carte in regola per giocarsela da qui alla fine nelle prime sei posizioni, mentre la Deliese deve fare i conti con un penultimo posto in classifica che sa tanto di retrocessione. Tornando al match, sia il primo che il secondo tempo sono stati abbastanza equilibrati,  ma al 20' della ripresa i padroni di casa sbloccano il risultato: cross di Franzè per Nesci che, di sinistro, realizza il gol dell' 1 a 0. Un successo doppiamente importante per Macrillò e compagni, costretti a giocare gli ultimi venticinque minuti in nove, per via dell'espulsione di Nesci (al quale è stato anche negato un rigore netto) e Nicolovic. 
Per quel che riguarda, invece, gli altri incontri, la capolista Brancaleone mantiene il distacco di sei punti sul Rizziconi, dopo il successo nell'anticipo di sabato contro ReggioMediterranea. Lo stesso Rizziconi si conferma attualmente secondo in classifica, vincendo di misura in casa a scapito del Siderno. In zona playoff, perde terreno il Bianco, uscito sconfitto dal match contro la Villese per 2 a 0, mentre come già anticipato il Filogaso impatta sul 2 a 2 in casa contro la Taureana.
Questi i risultati completi del campionato di Promozione, girone ''B'', e la classifica aggiornata
Risultati 20^ giornata
Soriano  Deliese  1 - 0
Brancaleone ReggioMed 1 - 0
Bagnarese  Polistena  1 - 0
Villese Bianco 2 - 0
Filogaso Taureana 2 - 2
Rizziconi  Siderno 1 - 0
Marina di Gioisa Natilese 0 - 0
Bovalinese Gioiosa Jonica 3 - 2

 

Classifica
 
Brancaleone 48
Rizziconi 42
Bagnarese 40
Bianco 36
Filogaso 27
Soriano  26
Marina di Gioiosa  25
ReggioMed 25
Villese  23
Taureana 22
Polistena 21
Natilese 21
Gioiosa Jonica 20
Siderno 19
Deliese  18
Bovalinese  17

 


 

Pubblicato in SPORT

mini parco_delle_serreC’è anche l’ex presidente del Parco delle Serre, Gregorio Paglianiti, tra le persone indagate per  abuso d’ufficio e falso ideologico in atti pubblici, nell’ ambito di una inchiesta portata avanti dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia, che avrebbe evidenziato presunte irregolarità nella stabilizzazione di alcuni soggetti al Parco, nonché la gestione di determinati concorsi, pilotati proprio al fine di favorire alcuni candidati. I pubblico ministero, Santi Cutroneo, in particolare ha chiesto il rinvio a giudizio, oltre che per Paglianiti, anche per altri ex dirigenti dell’ ente, avvocati e componenti delle commissioni esaminatrici.

Pubblicato in CRONACA
Venerdì, 07 Giugno 2013 13:17

Vibo Marina, una lezione di civismo

mini vibo marina riqualificazione6E’ ormai divenuta una questione di civiltà e dignità, perché l’amara consapevolezza di dover assistere impotenti ai problemi gestionali del Comune ha portato i cittadini a sopperire alle mancanze amministrative, prendendosi cura del proprio paese per non sprofondare in un degrado sempre più visibile e ingiustificato. Vivere per non morire, insomma. Così, per l’ennesima volta, alcuni abitanti di Vibo Marina hanno preso le redini della situazione e si sono calati appieno nel virtuosismo del “fare”. E’ successo tutto, guarda caso, durante il week-end dell’1 e 2 giugno, a cavallo con la festa della Repubblica. Un simbolo, che sottolinea l’importanza di una ricorrenza così alta come può essere il giorno dell’orgoglio italiano, onorandola al meglio.

Pubblicato in CRONACA
Pagina 2 di 4

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno