Un’arma a doppio taglio quella della sempre più diffusa tendenza ad affidarsi all’e-Commerce per l’acquisto di prodotti di ogni genere. Una pratica che da una parte permette al cliente di avere il prodotto desiderato recapitato direttamente a casa propria in un breve lasso di tempo, ma che da un altro punto di vista sta concorrendo a affossare ulteriormente il mercato locale e le attività commerciali presenti sul territorio.

Una questione aperta anche per i paesi della provincia di Vibo Valentia che sta via via scalando posizioni nella classifica dei territorio dove si ricorre con maggiore frequenza allo shopping online. A diffondere i dati del fenomeno è stato il gruppo Poste Italiane che ha proprio sottolineato come nella nostra provincia stia letteralmente volando l’e-Commerce nella fascia centrale della Calabria che comprende proprio le province di Vibo e Catanzaro, dove «nei primi nove mesi del 2018 Poste Italiane ha consegnato oltre 365mila pacchi. In pratica, quasi due pacchi a testa per ogni abitante, a dimostrazione dell’abitudine sempre più diffusa allo shopping online in ogni parte d’Italia, anche grazie alla capillarità e alla flessibilità del servizio di Poste Italiane che prevede consegne anche di sera e nel week end».

Le principali categorie di acquisto riguardano l’abbigliamento (52%), libri e riviste (45%), ma anche cellulari, smartphone e tablet (37%), piccoli elettrodomestici (30%), prodotti per la cura del corpo (30%) o audio /video (30%). Il settore sarebbe dunque in crescita esponenziale, tanto che secondo le stime elaborate dal Politecnico di Milano in collaborazione con il consorzio Netcomm, il giro d’affari complessivo dell’e-commerce italiano raggiungerà a fine 2018 i 27 miliardi di euro, con un aumento del 15% rispetto all’anno precedente. Un trend di crescita che proseguirà nei prossimi anni, visto che il ritardo del nostro Paese nei confronti dei mercati più avanzati non è ancora colmato.

Pubblicato in CRONACA

Si è conclusa in semifinale l'avventura della Vibonese negli spareggi promozione di serie D, girone “I”.

Pubblicato in SPORT

È un pareggio che sa di beffa quello rimediato dalla Vibonese nella sfida interna contro la Cavese, terza forza del campionato, valevole per la 37^ giornata del campionato nazionale di serie D, girone “I”.

Pubblicato in SPORT

Riceviamo e pubblichiamo

Il ministro Angelino Alfano farà visita a Melicuccà di Dinami il prossimo 4 maggio, al fine di inaugurare un Centro di aggregazione sociale, finanziato con fondi del Pon Sicurezza dello stesso dicastero. Con l’occasione si è messa in moto la macchina organizzativa che fra i vari rituali prevede anche la pulizia dei cigli stradali, la copertura delle varie buche e la sistemazione di qualche avvallamento.

Pubblicato in POLITICA

La Vibonese conquista il quarto posto e scavalca in classifica l'Asd Reggio Calabria, dopo la grande prestazione odierna che ha portato la squadra di mister Di Maria alla vittoria in trasferta contro il Due Torri - nella sfida valevole per la 32^ giornata del campionato nazionale di serie D, girone "I" - con i gol di Allegretti e Saraniti.

Pubblicato in SPORT

VIBO – Continuano a registrarsi reazioni di dissenso, all’interno del Partito democratico, rispetto alle disposizioni introdotte dal decreto 30 del commissario ad acta Massimo Scura. Stravolto – secondo diversi esponenti politici – l’assetto sanitario del Vibonese, penalizzato in particolare per quel che riguarda l’organizzazione della rete ospedaliera.

Pubblicato in POLITICA

Rappresenta - o meglio, dovrebbe rappresentare – la principale arteria di collegamento tra l'entroterra vibonese e la rete autostradale.

Pubblicato in CRONACA

Dodicesima vittoria su ventotto partite fino ad ora disputate per la Vibonese di mister Di Maria che, nella sfida valevole per la trentunesima giornata del campionato nazionale di serie D, girone "I", batte in casa il Gelbison e mantiene il passo delle prime quattro in classifica.

Pubblicato in SPORT

Riceviamo e pubblichiamo

Il progressivo depauperamento dei servizi sanitari relega il Vibonese a realtà da Terzo Mondo. Su Vibo Valentia notorie le disfunzioni collegate all’assenza di una struttura fisica moderna. In periferia non va meglio. Basta pensare ai servizi che pure sarebbe necessario introdurre in una realtà montana come Serra San Bruno.

Pubblicato in POLITICA

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia ko nell’anticipo serale del sabato della 22° giornata del campionato di Serie A2 UnipolSai, la 9° del girone di ritorno.

Pubblicato in SPORT
Pagina 1 di 12

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno