GIRDA ROTTAMI
Mercoledì, 13 Gennaio 2021 19:33

Brognaturo dice addio al suo sindaco: commozione per l'ultimo saluto a Cosmo Tassone. Il Municipio porterà il suo nome

Scritto da Alessandro De Padova
Letto 2617 volte

Il cielo era coperto a Brognaturo, quasi a voler testimoniare il sentimento di tristezza e solitudine che accomunava tutti, indistintamente. Un vento gelido, poi, accarezzava le lacrime e i volti tristi e turbati dei brognaturesi, orfani di una guida, un uomo tutto d’un pezzo. 

Si sono svolti oggi pomeriggio i funerali del compianto sindaco Cosmo Tassone, da tutti conosciuto come “lu Cecchinu”, venuto a mancare improvvisamente ieri mattina all’età di 71 anni. La camera ardente è stata allestita nella sala consiliare del municipio. Diverse le personalità del mondo politico e istituzionale che hanno tributato l’ultimo saluto a Tassone, primo cittadino di lungo corso e dirigente di primo piano del Partito socialista italiano: tra loro il prefetto di Vibo Valentia Francesco Zito, il comandante provinciale dei carabinieri Bruno Capece, il capitano della Compagnia di Serra San Bruno Marco Di Caprio, il dirigente del commissariato di polizia di Serra Valerio La Pietra, l’ex parlamentare Saverio Zavettieri e tanti sindaci provenienti anche da fuori provincia. Intorno alle 16, la salma di Tassone - portata a spalla dai colleghi sindaci - ha lasciato la sede del palazzo municipale per entrare nel Santuario di Maria Santissima della Consolazione, situato nelle immediate vicinanze.


Nel corso della sua omelia, don Bruno Larizza, riferendosi a Tassone, ha parlato di una persona «disponibile con tutti: la sua gente, i bisognosi e i più umili». A seguire ci sono stati gli interventi dei colleghi sindaci, che ne hanno ricordato la «profonda cultura politica e passione per la comunità», ma anche la capacità di «mettere sempre un ideale davanti a sé». Visibilmente commosso anche l’assessore comunale Cosimo Tripodi, secondo il quale Tassone ha lasciato un’«impronta indelebile, sia politica che umana». Il componente dell’esecutivo ha poi annunciato che presto «sarà avviato l’iter per intitolare il palazzo municipale alla memoria di Cosmo Tassone». Terminata la Santa Messa, il feretro dell’ex primo cittadino è uscito dalla “sua” chiesa, accompagnato dagli applausi delle persone presenti all’esterno, che hanno salutato per l’ultima volta il loro sindaco, “lu Cecchinu”. (VIDEO)

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)