Lunedì, 23 Marzo 2020 16:23

Ordinanza della Regione, Santelli "chiude" anche Serra

Scritto da Redazione
Letto 5200 volte

La presidente della Regione Calabria Jole Santelli, tramite un’apposita ordinanza di oggi, ha disposto fino al 3 aprile la "chiusura" del territorio di Serra San Bruno. Nel provvedimento si fa riferimento al «divieto di allontanamento e di accesso da e nel territorio comunale e alla sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l'erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità». Inoltre, è «consentito il transito in ingresso e in uscita dai singoli territori comunali da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari, del personale impegnato nei controlli e nell'assistenza alle attività riguardanti l’emergenza, nonché degli esercenti le attività consentite sul territorio e quelle strettamente strumentali alle stesse, con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale. Resta fermo, per le attività commerciali, quanto disposto dal dpcm 11 marzo 2020 e dall’ordinanza del ministro della Salute del 20 marzo 2020 (farmacie, esercizi di vendita di generi alimentari, edicole, ecc.)».

Ieri, 22 marzo, si legge nell’ordinanza, «è stato comunicato dal Dipartimento di prevenzione della ASP di Vibo Valentia che nel Comune di Serra risultano in atto 4 cittadini contagiati Covid-19». Un dato, questo, che «rappresenta un’incidenza significativa in rapporto al numero dei tamponi eseguiti». Lo stesso Dipartimento di Prevenzione ha evidenziato le «difficoltà riscontrate in fase di attività di indagine epidemiologica che non hanno consentito di individuare la fonte di contagio e, pertanto, non può escludersi che il dato dei contagiati sia suscettibile di considerevole incremento. Al 22 marzo 2020 - si legge ancora nel provvedimento - risultano in isolamento domiciliare 40 soggetti, di cui 4 sintomatici», che impone, per come rappresentato dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asp, l’«assunzione immediata di ogni misura di contenimento e gestione adeguata e proporzionata all’evolversi della situazione epidemiologica, individuando idonee precauzioni ed indirizzi operativi univoci per fronteggiare adeguatamente possibili situazioni di pregiudizio per la collettività».

Analoghi provvedimenti sono stati adottati nei giorni scorsi per Rogliano e Santo Stefano di Rogliano (CS), Cutro (Kr), San Lucido (Cs) e Montebello Jonico (RC).

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno