Mercoledì, 21 Luglio 2021 13:32

Regionali, Spirlì ride e Tansi invoca il codice etico

Scritto da Redazione
Letto 420 volte

Archiviato prima del previsto il matrimonio con Luigi De Magistris, il leader di Tesoro Calabria Carlo Tansi, in vista delle prossime elezioni regionali, ha deciso di sostenere la candidata del centrosinistra Amalia Bruni. Il geologo, attraverso un post pubblicato su Facebook, ha chiarito le ragioni della sua decisione. «Quando giovedì scorso ho incontrato Amalia Bruni a Lamezia - afferma Tansi - ho capito dai suoi occhi e dal suo entusiasmo che davvero vuole cambiare la Calabria». Prima di manifestarle il suo appoggio, però, Tansi ha chiesto «garanzie sulla reale volontà di cambiamento della coalizione da lei capeggiata, puntando dritto al nodo principale: le candidature dei consiglieri regionali. E lei mi ha dato ampie rassicurazioni in merito, dicendomi che tutto questo sarà garantito da un “codice etico”, sul quale lavoreremo tutti insieme, in cui sono scritte varie regole, tra cui la necessità di “non consentire di candidarsi al consiglio regionale a chi ha più di due mandati” e a chi ha determinati problemi di ordine giudiziario. Codice etico sul quale ho iniziato a lavorare sin da subito».

Nel centrodestra, invece, è alta la tensione dopo lo strappo che si è generato dopo le nomine nel cda Rai, che hanno visto l’esclusione di Fratelli d’Italia a opera di Forza Italia e Lega. La leader dell’unico partito di opposizione Giorgia Meloni ha affermato, senza giri di parole, che «oggi la candidatura di Roberto Occhiuto alla Presidenza della Regione è frutto di una delle regole che sono saltate e quindi la valutazione va fatta». Fratelli d’Italia, dunque, potrebbe chiedere la testa di Spirlì, indicato vicepresidente in coppia proprio con Occhiuto. Dal canto suo, l’attuale governatore ha risposto con un “ahahahahahahah” su Facebook, suscitando anche l’indignazione di tantissimi seguaci.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)